Ravello , Di Martino e Di Palma “Incontro per il PUC ennesimo flop”

0

Ravello , Costiera amalfitana .Quello che il 27 gennaio, presso l’Auditorium di Villa Rufolo, doveva essere un incontro rivolto a tutta la cittadinanza Ravellese per condividere le scelte e gli obiettivi del PUC – Piano Urbanistico Comunale – si è rilevato l’ennesimo flop!

Un’amministrazione comunale oramai alla frutta che, dopo le fallimentari vicissitudini della “gestione in house” della Fondazione – della quale parleremo a breve – ha perso credibilità creando un evidente scollamento con la realtà sociale, economica e culturale  del Paese.  

Non è mai accaduto  che su temi così importanti i Ravellesi abbiano disertato in massa!

Erano, a mala pena, una decina i partecipanti!

Ma le cattive notizie per il sindaco Vuilleumier e la sua giunta, ahinoi, non finiscono qui: da voci di corridoio, sempre più insistenti, giunge la notizia che per l’anno 2015 ci sarebbe stato uno sforamento del bilancio comunale di qualche centinaia di migliaia di euro.

In altre parole, le spese effettuate avrebbero superato  le entrate del Comune nonostante l’evidente aumento della pressione fiscale cui i cittadini ravellesi sono stati sottoposti  e l’assenza di interventi volti a migliorare i servizi pubblici a favore della collettività.

Questo ammanco, se confermato, renderebbe ancora più difficile la vita sociale ed economica del Paese e metterebbe definitivamente a K.O.  la già barcollante governance di Vuilleumier and friends!

Ravello 28 gennaio 2016

I consiglieri Comunali di opposizione

avv. Salvatore Di Martino     dr. Ulisse Di Palma

 

Ravello , Costiera amalfitana .Quello che il 27 gennaio, presso l’Auditorium di Villa Rufolo, doveva essere un incontro rivolto a tutta la cittadinanza Ravellese per condividere le scelte e gli obiettivi del PUC – Piano Urbanistico Comunale – si è rilevato l’ennesimo flop!

Un’amministrazione comunale oramai alla frutta che, dopo le fallimentari vicissitudini della “gestione in house” della Fondazione – della quale parleremo a breve – ha perso credibilità creando un evidente scollamento con la realtà sociale, economica e culturale  del Paese.  

Non è mai accaduto  che su temi così importanti i Ravellesi abbiano disertato in massa!

Erano, a mala pena, una decina i partecipanti!

Ma le cattive notizie per il sindaco Vuilleumier e la sua giunta, ahinoi, non finiscono qui: da voci di corridoio, sempre più insistenti, giunge la notizia che per l’anno 2015 ci sarebbe stato uno sforamento del bilancio comunale di qualche centinaia di migliaia di euro.

In altre parole, le spese effettuate avrebbero superato  le entrate del Comune nonostante l’evidente aumento della pressione fiscale cui i cittadini ravellesi sono stati sottoposti  e l’assenza di interventi volti a migliorare i servizi pubblici a favore della collettività.

Questo ammanco, se confermato, renderebbe ancora più difficile la vita sociale ed economica del Paese e metterebbe definitivamente a K.O.  la già barcollante governance di Vuilleumier and friends!

Ravello 28 gennaio 2016

I consiglieri Comunali di opposizione

avv. Salvatore Di Martino     dr. Ulisse Di Palma