BASKET COSTIERA : gli under 16 vincono la prima di ritorno.

0

Bella gara quella giocata dai ragazzi di coach Pinto che si aggiudicano la prima di ritorno battendo il CS PASTENA per 55 a 35 . Coach Pinto ci dichiara :” E’ stata una discreta partita giocata a buoni ritmi dai miei ragazzi. La gara non è stata mai in discussione anche se i ragazzi salernitani hanno dato il massimo in campo. Venivamo da una brutta sconfitta ad Angri e ci siamo subito riscattati. Tutti hanno giocato bene e tutti i giocatori sono stati coinvolti con buoni minutaggi . Finalmente riusciamo a giocare di squadra con una buona distribuzione di punti. Bravo anche Duva che pur non essendosi allenato per influenza ha dato il massimo sotto i tabelloni. La gara è volata via senza problemi. Conserviamo il secondo posto e andiamo avanti per consolidarlo visto che Battipaglia è un passo avanti su tutte. Adesso ci aspetta la gara a Cava e non dobbiamo fare più passi falsi. In settimana recupero tutti e andremo a giocarci questa gara al completo. Sono molto contento di questi ragazzi che con tante difficoltà sono sempre affidabili e puntuali negli impegni. Con loro anche gli under 15 stanno facendo enormi sacrifici disputando due gare a settimana. Un grazie anche ai genitori con i quali ho un bellissimo rapporto. Il progetto PCA va sempre avanti in attesa del palazzetto dello sport. Con la nuova struttura faremo grandi cose. Lo prometto”.
Ufficio Stampa PCABella gara quella giocata dai ragazzi di coach Pinto che si aggiudicano la prima di ritorno battendo il CS PASTENA per 55 a 35 . Coach Pinto ci dichiara :” E’ stata una discreta partita giocata a buoni ritmi dai miei ragazzi. La gara non è stata mai in discussione anche se i ragazzi salernitani hanno dato il massimo in campo. Venivamo da una brutta sconfitta ad Angri e ci siamo subito riscattati. Tutti hanno giocato bene e tutti i giocatori sono stati coinvolti con buoni minutaggi . Finalmente riusciamo a giocare di squadra con una buona distribuzione di punti. Bravo anche Duva che pur non essendosi allenato per influenza ha dato il massimo sotto i tabelloni. La gara è volata via senza problemi. Conserviamo il secondo posto e andiamo avanti per consolidarlo visto che Battipaglia è un passo avanti su tutte. Adesso ci aspetta la gara a Cava e non dobbiamo fare più passi falsi. In settimana recupero tutti e andremo a giocarci questa gara al completo. Sono molto contento di questi ragazzi che con tante difficoltà sono sempre affidabili e puntuali negli impegni. Con loro anche gli under 15 stanno facendo enormi sacrifici disputando due gare a settimana. Un grazie anche ai genitori con i quali ho un bellissimo rapporto. Il progetto PCA va sempre avanti in attesa del palazzetto dello sport. Con la nuova struttura faremo grandi cose. Lo prometto”.
Ufficio Stampa PCA