Roma. Senato, Palazzo Giustiniani. Premio "Guido Dorso", giovedi 14.10.2010, alle ore 16, alla “Sala Zuccari”.

0

Articolo di Maurizio Vitiello – Sarà consegnato al Senato, a Palazzo Giustiniani, nella Sala Zuccari, giovedì 14 Ottobre 2010, alle ore 16, il Premio “Guido Dorso”.

 

PREMI:  AL SENATO LA CONSEGNA DEL “GUIDO DORSO”

 

Giovedi 14 ottobre 2010 a Palazzo Giustiniani.

 

Saranno consegnati giovedi 14 ottobre 2010, alle ore 16, presso la “Sala Zuccari” di “Palazzo Giustiniani”, i premi “Guido Dorso”, promossi dall’omonima associazione presieduta da Nicola Squitieri.

L’iniziativa – patrocinata dal Senato della Repubblica e dall’Università degli Studi di Napoli Federico II – segnala dal 1970 contestualmente giovani studiosi del Mezzogiorno e personalità del mondo istituzionale, economico, scientifico e culturale che “hanno contribuito con la loro attività a sostenere le esigenze di sviluppo e di progresso del Sud”.

Destinatari quest’anno per le varie sezioni della XXXI edizione sono: Gianni Pittella, vicepresidente vicario del Parlamento Europeo; Vincenzo Scotti, sottosegretario al Ministero degli Affari Esteri (istituzioni); Lucia Votano, direttore laboratori nazionali del Gran Sasso (ricerca); Guido Trombetti, già rettore dell’Università di Napoli Federico II (cultura); Roberto Di Lauro, direttore Stazione Zoologica “A. Dohrn” di Napoli (università); Mario Orfeo, direttore TG2 – Rai (giornalismo); Mohamed Sakhr Materi, presidente casa editrice “Dar Assabah” di Tunisi , Mike Rienzi, presidente Gruppo Rienzi di New York (sezione internazionale).

Il premio Dorso per la tesi di laurea è stato assegnato al lavoro dal titolo”Gaetano Amalfi tra letteratura e folklore”, della dott.ssa Silvia La Mura, laureata  presso l’Università degli studi di Napoli Federico II, Facoltà di Lettere e Filosofia, relatore il prof. Francesco D’Episcopo.

La targa del presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, destinata ad una istituzione scientifico – culturale del Mezzogiorno, è stata assegnata all’associazione studi e ricerche per il Mezzogiorno, presieduta da Federico Pepe.

Nell’occasione verrà distribuita la pubblicazione “L’asilo di Onna nel progetto di Giulia Carnevale” (premio 2009 alla memoria), edito a cura dell’associazione Dorso.

La commissione giudicatrice è composta da Andrea Amatucci, presidente del comitato scientifico; Luciano Maiani, presidente del CNR; Massimo Marrelli, rettore dell’Università di Napoli Federico II e Nicola Squitieri, presidente dell’associazione Dorso.

Nell’albo d’onore dei vincitori del “Guido Dorso” alcuni tra i più autorevoli esponenti del mondo delle istituzioni, della ricerca, dell’economia e della cultura: da Giovanni Leone a Giorgio Napolitano, da Renato Dulbecco a Franco Modigliani, da Pasquale Saraceno ad Antonio D’Amato, da Francesco Paolo Casavola a Gabriele De Rosa. 

Il premio Dorso consiste in un’interessante opera in bronzo creata, in esclusiva, dallo scultore Giuseppe Pirozzi.

Consistente manifestazione che segnala le positività del nostro Mezzogiorno.

 

 

Maurizio Vitiello

 

 

 

Per ulteriori informazioni:

www.assodorso.it

info@assodorso.it