FRANCO ALFIERI ASSESSORE REGIONALE LA NOMINA E’ VICINA PRIMI IMPEGNI OSPEDALE E STRADE

0

Tutto come previsto,il sindaco di Agropoli Franco Alferi sarà nominato nei prossimi giorni assessore regionale.Ne da conferma anche agenda politica,questo il testo: “E’ scattato il conto alla rovescia, a Napoli, per il rimpasto della Giunta Regionale della Campania. Secondo voci sempre piu’ ricorrenti, a metà febbraio, il Presidente Vincenzo De Luca completerà la squadra di Governo, con l’inserimento di tre nuovi nomi che andranno ad affiancare gli otto già in carica. Di chi si tratta ? Il primo nome della lista è quello dell’attuale Capogruppo del Partito Democratico Mario Casillo il quale, in questi giorni, sta mettendo a punto anche la campagna elettorale per le comunali di Casoria dove potrebbe giocare un ruolo determinante. In quota Presidente viene confermato il nome dell’attuale sindaco del Comune di Agropoli Franco Alfieri: per lui si tratta di una conferma come indicazione per un futuro all’interno della Giunta Regionale della Campania. L’unico rebus riguarda la terza casella che, di sicuro, andrà all’Unione di Centro di Ciriaco De Mita: in corsa un napoletano ma anche l’attuale segretario provinciale dell’Unione di Centro Luigi Cobellis.”Con Alfieri alla regione il presidente De Luca si assicura un grande amministratore al suo fianco in grado di coprire la provincia a sud di Salerno ma non solo,da assessore provinciale Alfieri si è distinto per grande dimestichezza nei lavori pubblici. Ora si aprono importanti prospettive per la sanità locale e la priorità senza ombra di dubbio diventa l’ospedale di Agropoli chiuso da Caldoro dal centro destra e da Fratelli d’Italia in special modo,questo partito si era accanito contro l’ospedale di Agropoli per colpire politicamente proprio Alfieri sindaco di Agropoli.le nomine entro la fine di febbraio.I danni fatti dal centro destra alla provincia e alla regione nel territorio cilentano sono troppi e quindi Alfieri metterà mano alla viabilità e punterà al completamento dell’Aversana la strada che collega l’aereporto di Pontecagnano e Agropoli.Un agenda ricca quella di Alferi una volta insediatosi ma per come si è fatto conoscere più piena è l’agenda più arrivano i risultati e De Luca lo sa benissimo.Sergio Vessicchio AGROPOLINEWSTutto come previsto,il sindaco di Agropoli Franco Alferi sarà nominato nei prossimi giorni assessore regionale.Ne da conferma anche agenda politica,questo il testo: “E’ scattato il conto alla rovescia, a Napoli, per il rimpasto della Giunta Regionale della Campania. Secondo voci sempre piu’ ricorrenti, a metà febbraio, il Presidente Vincenzo De Luca completerà la squadra di Governo, con l’inserimento di tre nuovi nomi che andranno ad affiancare gli otto già in carica. Di chi si tratta ? Il primo nome della lista è quello dell’attuale Capogruppo del Partito Democratico Mario Casillo il quale, in questi giorni, sta mettendo a punto anche la campagna elettorale per le comunali di Casoria dove potrebbe giocare un ruolo determinante. In quota Presidente viene confermato il nome dell’attuale sindaco del Comune di Agropoli Franco Alfieri: per lui si tratta di una conferma come indicazione per un futuro all’interno della Giunta Regionale della Campania. L’unico rebus riguarda la terza casella che, di sicuro, andrà all’Unione di Centro di Ciriaco De Mita: in corsa un napoletano ma anche l’attuale segretario provinciale dell’Unione di Centro Luigi Cobellis.”Con Alfieri alla regione il presidente De Luca si assicura un grande amministratore al suo fianco in grado di coprire la provincia a sud di Salerno ma non solo,da assessore provinciale Alfieri si è distinto per grande dimestichezza nei lavori pubblici. Ora si aprono importanti prospettive per la sanità locale e la priorità senza ombra di dubbio diventa l’ospedale di Agropoli chiuso da Caldoro dal centro destra e da Fratelli d’Italia in special modo,questo partito si era accanito contro l’ospedale di Agropoli per colpire politicamente proprio Alfieri sindaco di Agropoli.le nomine entro la fine di febbraio.I danni fatti dal centro destra alla provincia e alla regione nel territorio cilentano sono troppi e quindi Alfieri metterà mano alla viabilità e punterà al completamento dell’Aversana la strada che collega l’aereporto di Pontecagnano e Agropoli.Un agenda ricca quella di Alferi una volta insediatosi ma per come si è fatto conoscere più piena è l’agenda più arrivano i risultati e De Luca lo sa benissimo.Sergio Vessicchio AGROPOLINEWS