Sorrento si presenta il libro di Luigi de Simone “Viandanti in cerca di senso”

0

sabato 23 gennaio alle ore 18.30, nella Sala consiliare del comune di Sorrento, con il patrocinio dell’Assessorato alla Cultura e del Centro Studi “don Luigi Sturzo” verrà presentato il libro di Luigi de Simone “Viandanti in cerca di senso” – Uno psichiatra si fa tuo amico. Un libro guida, “compagno di strada” per i giovani, i genitori, gli educatori, gli operatori sociali, frutto di un’esperienza sul campo, maturata dall’autore, neuropschiatra, francescano secolare, autore tra l’altro, di testi teatrali e varie pubblicazioni fra le quali “Oltre le nuvole: storie di terapia e percorsi di libertà” e “Quanne nascette Ninno: un presepe vivente si fa teatro dell’anima”. Dopo il saluto del sindaco di Sorrento Giuseppe Cuomo e l’ intervento dell’Assessore alla Cultura Maria Teresa De Angelis, Luigi de Simone illustrerà, anche attraverso la lettura di alcune pagine, gli argomenti principali del suo lavoro con particolare riferimento al disagio giovanile. L’incontro è moderato dal giornalista Gaetano Milone

sabato 23 gennaio alle ore 18.30, nella Sala consiliare del comune di Sorrento, con il patrocinio dell'Assessorato alla Cultura e del Centro Studi “don Luigi Sturzo” verrà presentato il libro di Luigi de Simone “Viandanti in cerca di senso” – Uno psichiatra si fa tuo amico. Un libro guida, “compagno di strada” per i giovani, i genitori, gli educatori, gli operatori sociali, frutto di un'esperienza sul campo, maturata dall'autore, neuropschiatra, francescano secolare, autore tra l'altro, di testi teatrali e varie pubblicazioni fra le quali “Oltre le nuvole: storie di terapia e percorsi di libertà” e “Quanne nascette Ninno: un presepe vivente si fa teatro dell'anima”. Dopo il saluto del sindaco di Sorrento Giuseppe Cuomo e l' intervento dell'Assessore alla Cultura Maria Teresa De Angelis, Luigi de Simone illustrerà, anche attraverso la lettura di alcune pagine, gli argomenti principali del suo lavoro con particolare riferimento al disagio giovanile. L'incontro è moderato dal giornalista Gaetano Milone

Lascia una risposta