Arrivano temperature polari si aspetta anche la neve in Campania, l’anno scorso arrivò anche a Positano. METEO

0

Da Sabato temperature polari e arriva anche la neve in Campania, l’anno scorso arrivò anche a Positano  in Costiera amalfitana . sabato 16 e domenica 17 gennaio arriverà la prima ondata di freddo di questo “pazzo” inverno che fino a pochi giorni fa aveva assunto caratteristiche “primaverili” poi subito bruscamente sotto zero GUARDA PREVISIONI METEO  La costa d’ Amalfi e di Sorrento di cui ci occupiamo fu impreparata ad affrontare le gelate e la neve,.Un nucleo di aria molto fredda, attualmente presente sulla Penisola Scandinava, arriverà sulle nostre zone spinta da fortissimi venti di Tramontana. L’irruzione sarà preceduta da una perturbazione mediterranea che tra questa sera e domani causerà piogge su gran parte del territorio, anche in alta quota. Sabato pomeriggio il vento ruoterà a Nord e rinforzerà sensibilmente dando inizio a un rapido raffreddamento dell’aria. Le piogge si trasformeranno in neve inizialmente in montagna e, dalla sera di sabato, anche in collina nell’entroterra. Attenzione al vento violento tra sabato pomeriggio e domenica Domenica fortissimi venti spazzeranno la Campania e le temperature si porteranno su valori inferiori alle medie. Nevicherà a bassissima quota nell’entroterra, forse anche in pianura. Sulle coste le nubi lasceranno spazio alle schiarite, tuttavia non escludiamo qualche fioccata, specie sulle coste salernitane. Gran freddo anche lunedì. L’intensità del freddo sarà inferiore all’ondata del 31.12.2014 così come sarà diversa la posizione del vortice in alta quota, posizione che in quell’occasione avrebbe causato per certo (come difatti ha causato) le neve copiosa sulle coste. Questa volta l’eventuale fioccata sulle coste sarà da “sfondamento” e sarà portata dal vento. Ci aggiorneremo nelle prossime ore per eventuali modifiche comunicazioni sulla posizione del vortice in alta quota. Sono sicure invece le nevicate nell’entroterra! 

Da Sabato temperature polari e arriva anche la neve in Campania, l'anno scorso arrivò anche a Positano  in Costiera amalfitana . sabato 16 e domenica 17 gennaio arriverà la prima ondata di freddo di questo "pazzo" inverno che fino a pochi giorni fa aveva assunto caratteristiche "primaverili" poi subito bruscamente sotto zero GUARDA PREVISIONI METEO  La costa d' Amalfi e di Sorrento di cui ci occupiamo fu impreparata ad affrontare le gelate e la neve,.Un nucleo di aria molto fredda, attualmente presente sulla Penisola Scandinava, arriverà sulle nostre zone spinta da fortissimi venti di Tramontana. L'irruzione sarà preceduta da una perturbazione mediterranea che tra questa sera e domani causerà piogge su gran parte del territorio, anche in alta quota. Sabato pomeriggio il vento ruoterà a Nord e rinforzerà sensibilmente dando inizio a un rapido raffreddamento dell'aria. Le piogge si trasformeranno in neve inizialmente in montagna e, dalla sera di sabato, anche in collina nell'entroterra. Attenzione al vento violento tra sabato pomeriggio e domenica Domenica fortissimi venti spazzeranno la Campania e le temperature si porteranno su valori inferiori alle medie. Nevicherà a bassissima quota nell'entroterra, forse anche in pianura. Sulle coste le nubi lasceranno spazio alle schiarite, tuttavia non escludiamo qualche fioccata, specie sulle coste salernitane. Gran freddo anche lunedì. L'intensità del freddo sarà inferiore all'ondata del 31.12.2014 così come sarà diversa la posizione del vortice in alta quota, posizione che in quell'occasione avrebbe causato per certo (come difatti ha causato) le neve copiosa sulle coste. Questa volta l'eventuale fioccata sulle coste sarà da "sfondamento" e sarà portata dal vento. Ci aggiorneremo nelle prossime ore per eventuali modifiche comunicazioni sulla posizione del vortice in alta quota. Sono sicure invece le nevicate nell'entroterra!