Rabbia De Guzman, si opera e attacca il Napoli. Intervento all’inguine in Germania, a giorni si trasferirà allo Swansea

0

De Guzman si è operato all’inguine in una clinica a Monaco di Baviera e poi ha postato una foto in cui appare sorridente accanto alla dottoressa che ha eseguito l’intervento, accompagnata da un messaggio velenoso nei confronti del Napoli. «Finalmente ho avuto quello che mi serviva! È pazzesco come qualcuno può mettere la tua carriera in attesa per un tempo così lungo! Grazie al dottor Muschaweck e il suo team meraviglioso per rendere questo possibile». I rapporti del centrocampista olandese con il Napoli sono tesi da tempo ma ormai la cessione è da considerare vicinissima: in pole position c’è lo Swansea e a giorni si concretizzerà il suo passaggio al club gallese. In estate era finito in lista di sbarco ma non si conclusero alcune trattative perché De Guzman non ritenne di gradimento alcune soluzioni, una su tutte il Bournemouth. Rimasto a Napoli, di fatto è finito fuori rosa perché si è allenato a parte e non è mai stato tenuto presente da Sarri per le partite. Un rapporto diventato conflittuale con il club azzurro per il mancato trasferimento ad altre squadre e proprio per le posizioni divergenti in merito al suo infortunio che lui aveva fatto presente durante il periodo di calciomercato estivo: ieri l’olandese dopo l’intervento chirurgico ha riservato un affondo al Napoli. Ormai però la sua cessione è sempre più vicina: lo Swansea è lanciatissimo, in corsa c’è anche il Psv. (Il Mattino) 

De Guzman si è operato all’inguine in una clinica a Monaco di Baviera e poi ha postato una foto in cui appare sorridente accanto alla dottoressa che ha eseguito l’intervento, accompagnata da un messaggio velenoso nei confronti del Napoli. «Finalmente ho avuto quello che mi serviva! È pazzesco come qualcuno può mettere la tua carriera in attesa per un tempo così lungo! Grazie al dottor Muschaweck e il suo team meraviglioso per rendere questo possibile». I rapporti del centrocampista olandese con il Napoli sono tesi da tempo ma ormai la cessione è da considerare vicinissima: in pole position c’è lo Swansea e a giorni si concretizzerà il suo passaggio al club gallese. In estate era finito in lista di sbarco ma non si conclusero alcune trattative perché De Guzman non ritenne di gradimento alcune soluzioni, una su tutte il Bournemouth. Rimasto a Napoli, di fatto è finito fuori rosa perché si è allenato a parte e non è mai stato tenuto presente da Sarri per le partite. Un rapporto diventato conflittuale con il club azzurro per il mancato trasferimento ad altre squadre e proprio per le posizioni divergenti in merito al suo infortunio che lui aveva fatto presente durante il periodo di calciomercato estivo: ieri l’olandese dopo l’intervento chirurgico ha riservato un affondo al Napoli. Ormai però la sua cessione è sempre più vicina: lo Swansea è lanciatissimo, in corsa c’è anche il Psv. (Il Mattino)