Il San Vito Positano cede nella ripresa

0

Malafronte mette il sigillo alla gara

 

Redazione – Cede il San Vito Positano dopo il botta e risposta che c’era stato nel primo tempo ma dopo la mezzora della ripresa Malafronte mette il sigillo alla gara.

I costieri iniziano discretamente bene il nuovo anno per come hanno disputato la gara esterna sul neutro casalingo campo di Sarno della Palmese nel primo tempo, ma quel calo mentale della ripresa ha giocato un brutto scherzo in un inizio di un girone di ritorno che è un altro campionato.

La Palmese ha avuto un po’ di carattere in più dei positanesi che però hanno iniziato la gara dichiarando il loro obiettivo di fronte ad un avversario che risalendo la china della classifica non senza qualche difficoltà, ora tenta la scalata ai play off.

Passano solo due primi e c’è un angolo di Cappiello che crea in area un batti e ribatti concluso da  Esposito ampiamente alto, poi quando corre l’11′ Cifani,che è lanciato da Cappiello, va via sulla fascia sinistra e centra rasoterra, Fiorentino non ci arriva in spaccata perché è trattenuto, la palla arriva a Pisani che incredibilmente calcia al lato. Dopo questo inizio di rilievo degli ospiti i locali si fanno vivi al 15′ con un cross dalla sinistra di Corrado, Laureto vince un duello aereo con Vallefuoco e defilato dal limite dell’area piccola, conclude al lato del palo lungo. Il San Vito si ri fa sotto al 17′ con un altro angolo battuto da Cappiello, Afeltra esce con i pugni ma il pallone rimane in area rigore ed il poco equilibrato Porzio calcia alle stelle. La gara sembra avere uno standby ma tre primi dopo la mezzora i giallorossi hanno un buon sussulto con Cifani sulla corsia sinistra che mette la palla al centro per la testa di Pisani che conclude al lato.

Quasi a sorpresa giunge il vantaggio rossonero al 36′: Laureto elude i suoi due marcatori e crossa in area dalla destra un pallone rasoterra sul quale si fionda Malafronte che anticipa Vallefuoco e da due passi mette dentro. Il gol da una buona lena ai locali che cercano il secondo al 38′ con un cross di Galdi per la  testa di Laureto che manda al lato. Si scuote però il San Vito che giunge al pareggio al 42’: Cifani e Porzio duettano sull’out di sinistra, servizio centrale per l’attaccante giallorosso che con la punta del piede inganna Afeltra. Stavolta la rete da la giusta verve ai positanesi che però non arrivano alla realizzazione al 46′ poiché Fiorentino serve Porzio sul vertice sinistro dell’area, ma il suo destro a giro è da dimenticare.

I positanesi del secondo tempo sono quella squadra opaca vista sia nel primo che in altre partite e così la squadra di mister Soviero inizia a prendere il sopravvento ed all’8’Malafronte innesca una rovesciata sugli sviluppi di una rimessa laterale ma la palla è al lato. Corre l’11’ ed il cross dalla trequarti sinistra di Corrado è rifinito dalla testa di Malafronte fuori, mentre al 15’ quello dalla destra è finalizzato in girata al lato da Laureto. La Palmese batte cassa ed al 24’ un sinistro di Galdi dai venti metri mette in moto Longo che respinge con i pugni e poi la difesa allontana, ma Il San Vito non vuole restare al palo ed al 30’ innesca un contropiede concluso ampiamente al lato da Cifani.

I palmesi per il loro buon ritmo impresso alla partita sono premiati al 33’ con la rete della vittoria: angolo battuto da Arianna in area, nel mucchio sbuca Malafronte che di sinistro infila Longo sul secondo palo. L’azione manovrata del Positano al 49’ che conclusa da un tiro altissimo di Cifani chiude la gara.

 

CAMPIONATO ECCELLENZA CAMPANIA 2015-16 – GIRONE B – 16^ GIORNATA – 1^ RITORNO

PALMESE – SAN VITO POSITANO  2-1

Goals: 36’pt e 33’st Malafronte (P), 42’pt Cifani (SVP).

 

PALMESE: Afeltra, Migliaro, Corrado, Iommazzo, Manzo, Squitieri, Limatola, Laureto (31’st Maresca), Malafronte (45’st Bove), Galdi, Arianna.

A disp: La Licata, Aufiero, Pugliano, Cutolo, Tufano.    Allen: Soviero.
San Vito Positano: Longo, Vanacore, D’Esposito, D’Alesio S, (21’st Marano), Vallefuoco, Esposito, Pisani (2’st Tirelli), Cappiello, Cifani, Porzio, Fiorentino (12’st Inserra).

A disp: Munao, D’Alesio M, Iannucci, Di Leva.    Allen: Guarracino.

Arbitro: Claudio Giangreco di Salerno.

Assistenti: Stefano Camillo e Ernesto Napoli di di Salerno.

Ammoniti: pt – 19′ Arianna (P), 22′ Manzo (P); 20’st D’Alesio S (SVP), 26’st Porzio (SVP), 43’st Marano (SVP).

Note: giornata variabile, erba sintetica buona, spettatori 200 circa.

Recupero: 2‘pt e  5‘st.

 

 

 

GIUSEPPE SPASIANO

 

Malafronte mette il sigillo alla gara

 

Redazione – Cede il San Vito Positano dopo il botta e risposta che c’era stato nel primo tempo ma dopo la mezzora della ripresa Malafronte mette il sigillo alla gara.

I costieri iniziano discretamente bene il nuovo anno per come hanno disputato la gara esterna sul neutro casalingo campo di Sarno della Palmese nel primo tempo, ma quel calo mentale della ripresa ha giocato un brutto scherzo in un inizio di un girone di ritorno che è un altro campionato.

La Palmese ha avuto un po’ di carattere in più dei positanesi che però hanno iniziato la gara dichiarando il loro obiettivo di fronte ad un avversario che risalendo la china della classifica non senza qualche difficoltà, ora tenta la scalata ai play off.

Passano solo due primi e c’è un angolo di Cappiello che crea in area un batti e ribatti concluso da  Esposito ampiamente alto, poi quando corre l’11' Cifani,che è lanciato da Cappiello, va via sulla fascia sinistra e centra rasoterra, Fiorentino non ci arriva in spaccata perché è trattenuto, la palla arriva a Pisani che incredibilmente calcia al lato. Dopo questo inizio di rilievo degli ospiti i locali si fanno vivi al 15' con un cross dalla sinistra di Corrado, Laureto vince un duello aereo con Vallefuoco e defilato dal limite dell'area piccola, conclude al lato del palo lungo. Il San Vito si ri fa sotto al 17' con un altro angolo battuto da Cappiello, Afeltra esce con i pugni ma il pallone rimane in area rigore ed il poco equilibrato Porzio calcia alle stelle. La gara sembra avere uno standby ma tre primi dopo la mezzora i giallorossi hanno un buon sussulto con Cifani sulla corsia sinistra che mette la palla al centro per la testa di Pisani che conclude al lato.

Quasi a sorpresa giunge il vantaggio rossonero al 36': Laureto elude i suoi due marcatori e crossa in area dalla destra un pallone rasoterra sul quale si fionda Malafronte che anticipa Vallefuoco e da due passi mette dentro. Il gol da una buona lena ai locali che cercano il secondo al 38' con un cross di Galdi per la  testa di Laureto che manda al lato. Si scuote però il San Vito che giunge al pareggio al 42’: Cifani e Porzio duettano sull'out di sinistra, servizio centrale per l'attaccante giallorosso che con la punta del piede inganna Afeltra. Stavolta la rete da la giusta verve ai positanesi che però non arrivano alla realizzazione al 46' poiché Fiorentino serve Porzio sul vertice sinistro dell'area, ma il suo destro a giro è da dimenticare.

I positanesi del secondo tempo sono quella squadra opaca vista sia nel primo che in altre partite e così la squadra di mister Soviero inizia a prendere il sopravvento ed all’8’Malafronte innesca una rovesciata sugli sviluppi di una rimessa laterale ma la palla è al lato. Corre l’11’ ed il cross dalla trequarti sinistra di Corrado è rifinito dalla testa di Malafronte fuori, mentre al 15’ quello dalla destra è finalizzato in girata al lato da Laureto. La Palmese batte cassa ed al 24’ un sinistro di Galdi dai venti metri mette in moto Longo che respinge con i pugni e poi la difesa allontana, ma Il San Vito non vuole restare al palo ed al 30’ innesca un contropiede concluso ampiamente al lato da Cifani.

I palmesi per il loro buon ritmo impresso alla partita sono premiati al 33’ con la rete della vittoria: angolo battuto da Arianna in area, nel mucchio sbuca Malafronte che di sinistro infila Longo sul secondo palo. L’azione manovrata del Positano al 49’ che conclusa da un tiro altissimo di Cifani chiude la gara.

 

CAMPIONATO ECCELLENZA CAMPANIA 2015-16 – GIRONE B – 16^ GIORNATA – 1^ RITORNO

PALMESE – SAN VITO POSITANO  2-1

Goals: 36’pt e 33’st Malafronte (P), 42’pt Cifani (SVP).

 

PALMESE: Afeltra, Migliaro, Corrado, Iommazzo, Manzo, Squitieri, Limatola, Laureto (31’st Maresca), Malafronte (45’st Bove), Galdi, Arianna.

A disp: La Licata, Aufiero, Pugliano, Cutolo, Tufano.    Allen: Soviero.
San Vito Positano: Longo, Vanacore, D'Esposito, D'Alesio S, (21’st Marano), Vallefuoco, Esposito, Pisani (2’st Tirelli), Cappiello, Cifani, Porzio, Fiorentino (12’st Inserra).

A disp: Munao, D'Alesio M, Iannucci, Di Leva.    Allen: Guarracino.

Arbitro: Claudio Giangreco di Salerno.

Assistenti: Stefano Camillo e Ernesto Napoli di di Salerno.

Ammoniti: pt – 19' Arianna (P), 22' Manzo (P); 20’st D’Alesio S (SVP), 26’st Porzio (SVP), 43’st Marano (SVP).

Note: giornata variabile, erba sintetica buona, spettatori 200 circa.

Recupero: 2‘pt e  5‘st.

 

 

 

GIUSEPPE SPASIANO