Intervista a Simona Tagli, ideatrice del salone per signore “La vispa Teresa”

0

A cura di Erika Sito -Simona Tagli, conduttrice e show girl di grande successo, è oggi in grande forma, e vive un altro successo, quello di imprenditrice. Ha creato La Vispa Teresa, un salone per signore, a Milano.
Com’è nata l’idea della Vispa Teresa?
“E’ nata pensando di recuperare la mia esperienza di donna di spettacolo spesso sottoposta a ore di trucco e parrucco, quindi come tributo a chi fa bella la tv, e di mettere a disposizione la mia esperienza di mamma, creando un parrucchiere ed estetica che metta al centro il bambino, e dia la possibilità alle mamme di potersi dedicare del tempo senza affidare ad altri i propri bimbi”.
Perchè i vip e le persone normali devono scegliere la Vispa Teresa?
“E’ un servizio in più che offriamo”
Chi collabora con te?
“Professioniste esperte, vere e proprie “amiche” dell’estetica”.
Quali nuove idee hai in mente per la Vispa Teresa?
“Il “Vispa Dollar” che si trova su una rivista di Milano F.P.”
Quanto conta la bellezza per una donna nella quotidianità?
“Per una donna, una mamma, nella quotidianità la bellezza sobria ed elegante è un passo importante, che rasenta la coccola, fra un impegno e l’altro. Immagino le mamme come le dive del focolare domestico (la donna come colonna portante della famiglia)”.
Che tipo di mamma sei?
“Sicuramente sono molto presente”.
Sei innamorata in questo momento?
“Mi piace amare, non solo un uomo, sarebbe limitativo, ma tutto ciò di cui mi circondo”.
Come trascorri il tuo tempo libero?
“Adoro trascorrerlo con mia figlia”.
Fai sport?
“Amo lo yoga, e lo pratico spesso”.
Hai hobby o passioni particolari?
“La Vispa Teresa è un lavoro che mi piace tantissimo e mi impegna molto tempo”.

Ti manca la tv?
“Assolutamente no. Non ho rimpianti, mi ha dato molto e ancora continua a darmi. Grazie TV! grazie Pubblico!”
Cosa pensi della tv di oggi?
“Preferivo quella di un tempo”.
Cosa guardi in genere in televisione?
“Mi piace guardare i dibattiti giornalistici”.
Ti attira la fiction?
“Si, in particolare quelle di Tarallo, come “il peccato e la vergogna”.
Un ricordo di Gigi Sabani con cui hai lavorato tanto in passato?
“Un grande professionista”.

Erika SitoA cura di Erika Sito -Simona Tagli, conduttrice e show girl di grande successo, è oggi in grande forma, e vive un altro successo, quello di imprenditrice. Ha creato La Vispa Teresa, un salone per signore, a Milano.
Com’è nata l’idea della Vispa Teresa?
“E’ nata pensando di recuperare la mia esperienza di donna di spettacolo spesso sottoposta a ore di trucco e parrucco, quindi come tributo a chi fa bella la tv, e di mettere a disposizione la mia esperienza di mamma, creando un parrucchiere ed estetica che metta al centro il bambino, e dia la possibilità alle mamme di potersi dedicare del tempo senza affidare ad altri i propri bimbi”.
Perchè i vip e le persone normali devono scegliere la Vispa Teresa?
“E’ un servizio in più che offriamo”
Chi collabora con te?
“Professioniste esperte, vere e proprie “amiche” dell’estetica”.
Quali nuove idee hai in mente per la Vispa Teresa?
“Il “Vispa Dollar” che si trova su una rivista di Milano F.P.”
Quanto conta la bellezza per una donna nella quotidianità?
“Per una donna, una mamma, nella quotidianità la bellezza sobria ed elegante è un passo importante, che rasenta la coccola, fra un impegno e l’altro. Immagino le mamme come le dive del focolare domestico (la donna come colonna portante della famiglia)”.
Che tipo di mamma sei?
“Sicuramente sono molto presente”.
Sei innamorata in questo momento?
“Mi piace amare, non solo un uomo, sarebbe limitativo, ma tutto ciò di cui mi circondo”.
Come trascorri il tuo tempo libero?
“Adoro trascorrerlo con mia figlia”.
Fai sport?
“Amo lo yoga, e lo pratico spesso”.
Hai hobby o passioni particolari?
“La Vispa Teresa è un lavoro che mi piace tantissimo e mi impegna molto tempo”.

Ti manca la tv?
“Assolutamente no. Non ho rimpianti, mi ha dato molto e ancora continua a darmi. Grazie TV! grazie Pubblico!”
Cosa pensi della tv di oggi?
“Preferivo quella di un tempo”.
Cosa guardi in genere in televisione?
“Mi piace guardare i dibattiti giornalistici”.
Ti attira la fiction?
“Si, in particolare quelle di Tarallo, come “il peccato e la vergogna”.
Un ricordo di Gigi Sabani con cui hai lavorato tanto in passato?
“Un grande professionista”.

Erika Sito