Il Volley Volla vince facilmente contro la Pegaso Angioletti

0

Ufficio stampa volley Volla – Il rientro post natalizio non sempre è agevole, dopo tanti giorni di inattività, ma il Volley Volla risponde presente e liquida in meno di un’ora la pratica contro la giovane squadra Pegaso Angioletti, il divario in classifica era netto, ma la squadra vollese ha affrontato con concentrazione la gara e ha avuto modo di provare anche qualche giocatrice che finora era stata utilizzata di meno.
Titolare fin dall’inizio Enza Scognamiglio classe 2001, il resto della squdra di mister Vallefuoco è rimasta invariata, rispetto alle uscite precedenti, il risultato positivo ha permesso di riguadagnare posizioni in classifica assestandosi al terzo posto insieme a Cesinali ed Abatese, con il Vb70 saldamente in testa e ancora imbattuto, seguito da Caivano che ha una gara in più e un punto in meno. La gara è sempre stata saldamente nelle mani della squadra di capitan Sadile, che stasera ha attaccato a tutto rete, molto cercata dalla palleggiatrice Pavia, bene anche Lippelli ed Esposito di banda, un po’ più discontinua Soria; Aratro è stata impegnata poco, anzi è stata l’occasione per dare anche un po’ di spazio al secondo libero Crisci classe 2000 che entra nel finale di set che si conclude 25-15. Il secondo e il terzo set sono entrambi vinti 25-9 e sono stati occasione per inserire, Caprio titolare nel terzo set che ha fatto una buona la prova in difesa e Stellato, autrice del punto finale nel Volla, ingressi che non hanno turbati equilibri come quello di Ferrara, anzi molto positivo l’impatto, grazie anche ad un avversario, che si è dimostrato inesperto e falloso, troppi errori delle giovani condotte da mister Imparato e i set sono scivolati via velocemente, rendendo il rientro in campo del post natalizio meno complicato del previsto. (Ufficio stampa volley Volla).Ufficio stampa volley Volla – Il rientro post natalizio non sempre è agevole, dopo tanti giorni di inattività, ma il Volley Volla risponde presente e liquida in meno di un’ora la pratica contro la giovane squadra Pegaso Angioletti, il divario in classifica era netto, ma la squadra vollese ha affrontato con concentrazione la gara e ha avuto modo di provare anche qualche giocatrice che finora era stata utilizzata di meno.
Titolare fin dall’inizio Enza Scognamiglio classe 2001, il resto della squdra di mister Vallefuoco è rimasta invariata, rispetto alle uscite precedenti, il risultato positivo ha permesso di riguadagnare posizioni in classifica assestandosi al terzo posto insieme a Cesinali ed Abatese, con il Vb70 saldamente in testa e ancora imbattuto, seguito da Caivano che ha una gara in più e un punto in meno. La gara è sempre stata saldamente nelle mani della squadra di capitan Sadile, che stasera ha attaccato a tutto rete, molto cercata dalla palleggiatrice Pavia, bene anche Lippelli ed Esposito di banda, un po’ più discontinua Soria; Aratro è stata impegnata poco, anzi è stata l’occasione per dare anche un po’ di spazio al secondo libero Crisci classe 2000 che entra nel finale di set che si conclude 25-15. Il secondo e il terzo set sono entrambi vinti 25-9 e sono stati occasione per inserire, Caprio titolare nel terzo set che ha fatto una buona la prova in difesa e Stellato, autrice del punto finale nel Volla, ingressi che non hanno turbati equilibri come quello di Ferrara, anzi molto positivo l’impatto, grazie anche ad un avversario, che si è dimostrato inesperto e falloso, troppi errori delle giovani condotte da mister Imparato e i set sono scivolati via velocemente, rendendo il rientro in campo del post natalizio meno complicato del previsto. (Ufficio stampa volley Volla).