Massa Lubrense amica dei cani la “GIORNATA DEL MICROCHIP GRATUITO”.

0

Positanonews segnala una bella iniziativa per la prima volta a Massa Lubrense, la “GIORNATA DEL MICROCHIP GRATUITO”, a comunicarla è Francesco Cacace:
Tutti coloro che posseggono uno o più cani non ancora iscritto/i all’ Anagrafe Canina potranno farlo senza alcun costo, portandolo/i con se SABATO 23 GENNAIO DALLE ORE 9,00 ALLE ORE 13,00 PRESSO SALA DELLE SIRENE A MASSA LUBRENSE, ed esibendo un documento di riconoscimento in corso di validità.
Ricordo a tutti che far identificare il proprio cane comporta una serie di vantaggi tra i quali, di rilievo, è l’agevole riconoscimento in caso di ritrovamento lontano da casa, una garanzia in caso di furto ed è, oltretutto, un OBBLIGO PREVISTO DALLA LEGGE, la cui mancata ottemperanza prevede multe di alcune centinaia di euro.
Far si che il proprio animale sia regolarmente identificato è soprattutto motrare senso civico, rispetto nei confronti della tutela del suo benessere e dei suoi diritti ed un grande segno d’amore. Vale a dire: “AVRO’ CURA DI TE PER TUTTA LA VITA”.
La giornata del Microchip sarà possibile grazie al preziosissimo apporto della Lega Nazionale Per La Difesa Del Cane Penisola Sorrentina, ed i Medici Veterinari dell’ ASL NA 3SUD, ai quali va sin da ora il mio ringraziamento.
Rendiamoci tutti protagonisti della crescita culturale del nostro Paese. 
Condividiamo e Divulghiamo la notizia, affinché tutti possano accedere a questo importante servizio senza costo alcuno.
 

Positanonews segnala una bella iniziativa per la prima volta a Massa Lubrense, la "GIORNATA DEL MICROCHIP GRATUITO", a comunicarla è Francesco Cacace:
Tutti coloro che posseggono uno o più cani non ancora iscritto/i all' Anagrafe Canina potranno farlo senza alcun costo, portandolo/i con se SABATO 23 GENNAIO DALLE ORE 9,00 ALLE ORE 13,00 PRESSO SALA DELLE SIRENE A MASSA LUBRENSE, ed esibendo un documento di riconoscimento in corso di validità.
Ricordo a tutti che far identificare il proprio cane comporta una serie di vantaggi tra i quali, di rilievo, è l'agevole riconoscimento in caso di ritrovamento lontano da casa, una garanzia in caso di furto ed è, oltretutto, un OBBLIGO PREVISTO DALLA LEGGE, la cui mancata ottemperanza prevede multe di alcune centinaia di euro.
Far si che il proprio animale sia regolarmente identificato è soprattutto motrare senso civico, rispetto nei confronti della tutela del suo benessere e dei suoi diritti ed un grande segno d'amore. Vale a dire: "AVRO' CURA DI TE PER TUTTA LA VITA".
La giornata del Microchip sarà possibile grazie al preziosissimo apporto della Lega Nazionale Per La Difesa Del Cane Penisola Sorrentina, ed i Medici Veterinari dell' ASL NA 3SUD, ai quali va sin da ora il mio ringraziamento.
Rendiamoci tutti protagonisti della crescita culturale del nostro Paese. 
Condividiamo e Divulghiamo la notizia, affinché tutti possano accedere a questo importante servizio senza costo alcuno.