Ravello è il giorno de La Ribalta. Per i suoi primi quaranta anni il palco dell’Auditorium Oscar Niemeyer

0

Ravello è il giorno de La Ribalta per i suoi primi quaranta anni ” I nostri primi 40 anni li dedichiamo a te, caro Franco: forse il tuo merito maggiore fu quello di intuire che il Gruppo, per poter sopravvivere, doveva puntare sulla cura dei ragazzi; solo così il progetto Ribalta poteva assicurarsi il futuro durevole che oggi stiamo celebrando. “, è questo il messaggio che appare nella pagina Face Book del gruppo teatrale della cittadina della Costiera amalfitana. Quaranta anni di teatro sono un record per la Costa d’ Amalfi. Gianluca Mansi, il presidente del gruppo, porta avanti una bella avventura cominciata proprio un anno fa per intuizione del parroco don Nicola Mammato che , dopo l’estate dove tutti erano impegnati col turismo, occupò i giovani col teatro, e si esibirono prima a Maiori il 26 dicembre 1975 e poi a Ravello il 4 gennaio presso la chiesa di San Martino con un successo strepitoso. Teatro e cuore, crescita umana e professionale.Gli attori de La Ribalta lasciano Villa Rufolo per il palcoscenico dell’ Auditorium Oscar Niemeyer. Appuntamento per tutti oggi alle 19 “Ci pensa la Provvidenza – la nostra storia in un atto unico”, con replica il giorno successivo. Scarpetta , Erri De Luca, De Filippo, antico e moderno del teatro napoletano , con il cuore in Campania. Sarà una grande serata di festa, una grande serata di teatro per tutti una gioia. Onore e merito a chi ha portato avanti questa Storia.

Spettacoli 4 e 5 gennaio 2016  Auditorium Oscar Niemeyer ore 19 nell’ambito del programma delle manifestazioni natalizie del Comune di Ravello. Per info e prenotazioni tel. 089 857 096

Foto dalla Pagina Face Book de La Ribalta. In apertura il futuro con i giovani , in allegato la foto della prima di quaranta anni fa a Ravello e altre 

Ravello è il giorno de La Ribalta per i suoi primi quaranta anni " I nostri primi 40 anni li dedichiamo a te, caro Franco: forse il tuo merito maggiore fu quello di intuire che il Gruppo, per poter sopravvivere, doveva puntare sulla cura dei ragazzi; solo così il progetto Ribalta poteva assicurarsi il futuro durevole che oggi stiamo celebrando. ", è questo il messaggio che appare nella pagina Face Book del gruppo teatrale della cittadina della Costiera amalfitana. Quaranta anni di teatro sono un record per la Costa d' Amalfi. Gianluca Mansi, il presidente del gruppo, porta avanti una bella avventura cominciata proprio un anno fa per intuizione del parroco don Nicola Mammato che , dopo l'estate dove tutti erano impegnati col turismo, occupò i giovani col teatro, e si esibirono prima a Maiori il 26 dicembre 1975 e poi a Ravello il 4 gennaio presso la chiesa di San Martino con un successo strepitoso. Teatro e cuore, crescita umana e professionale.Gli attori de La Ribalta lasciano Villa Rufolo per il palcoscenico dell' Auditorium Oscar Niemeyer. Appuntamento per tutti oggi alle 19 “Ci pensa la Provvidenza – la nostra storia in un atto unico”, con replica il giorno successivo. Scarpetta , Erri De Luca, De Filippo, antico e moderno del teatro napoletano , con il cuore in Campania. Sarà una grande serata di festa, una grande serata di teatro per tutti una gioia. Onore e merito a chi ha portato avanti questa Storia.

Spettacoli 4 e 5 gennaio 2016  Auditorium Oscar Niemeyer ore 19 nell'ambito del programma delle manifestazioni natalizie del Comune di Ravello. Per info e prenotazioni tel. 089 857 096

Foto dalla Pagina Face Book de La Ribalta. In apertura il futuro con i giovani , in allegato la foto della prima di quaranta anni fa a Ravello e altre