Natale Piano di Sorrento batte la Cartiera.. e gli altri Centri Commerciali.. Per convenienza, qualità e fiducia

0

Piano di Sorrento batte la Cartiera.. e gli altri Centri Commerciali.. Per convenienza, qualità e fiducia. Questo è il responso dei nostri lettori e a noi di Positanonews, giornale di riferimento del territorio da più di dieci anni oramai, primi in Penisola Sorrentina e Costiera amalfitana , non può che far piacere.. Il concorso a Premi che l’ Ascom porta avanti da decenni, acquista dieci euro e avrai un biglietto,  sta avendo un successo strepitoso , al di là di ogni rosea previsione.. ricordiamo che l’urna si trova all’inizio di Via San Michele, alle spalle del bar Delle Rose per intenderci, all’interno di un locale comunale a fianco dello spazio per la concessionaria della pubblicità, non è visibile all’esterno quindi fate attenzione e ricordiamo anche che i tagliandini del premio vanno tagliati e va imbucato solo la parte bianca -La convenienza e la qualità, la fiducia in commercianti del territorio con i quali si è a contatto diretto e umano, questo Natale per i lettori di Positanonews Piano la fa da padrone, la sua vocazione è quella commerciale. L’assillo è sempre e solo il parcheggio, se ne dovranno fare altri magari sotterranei con gestioni comunali , e interventi da evitare di lavori di qualsiasi tipo che possano creare difficoltà al commercio, che porta ricchezza e lavoro a tutto il paese e con l’indotto un circuito virtuoso di cui chiunque deve tener conto perchè alla fine ne trae vantaggio l’interesse pubblico, ma alla fine alla Cartiera le cose in questi giorni stanno peggio, file paurose, giri assurdi con l’auto per la chiusura di Via Ripuaria a Pompei, la perdita di ore nel caos di spazi anonimi, paradossalmente è meglio l’ Auchan all’uscita dell’autostrada a Castellammare di Stabia che sta in difficoltà proprio per la Cartiera, sia per i prezzi (dagli alimentari ai giocattoli) che per arrivarci,  ma la Penisola sorrentina conviene e Piano con le tradizionali e vecchie sane politiche dell’Ascom vince, il concorso a Premi, il negoziante amico che ti accoglie col sorriso, che puoi vedere e chiedergli il cambio se non va, la scelta e i prodotti convenienti e di qualità, l’onestà e fiducia, la possibilità di andare in un buon bar (li il caffè e i dolci o un pasto sono  più cari , a Piano puoi andare sia in un ristorante dove ti fanno dieci euro un primo e un secondo, sia da un salumiere gourmet, pizza a volo e rosticceria). Insomma niente paura dei Centri Commerciali, Piano è meglio, bisogna solo crederci e farlo sapere…Il concorso a Premi dura fino al sei gennaio. In allegato l’urna

Piano di Sorrento batte la Cartiera.. e gli altri Centri Commerciali.. Per convenienza, qualità e fiducia. Questo è il responso dei nostri lettori e a noi di Positanonews, giornale di riferimento del territorio da più di dieci anni oramai, primi in Penisola Sorrentina e Costiera amalfitana , non può che far piacere.. Il concorso a Premi che l' Ascom porta avanti da decenni, acquista dieci euro e avrai un biglietto,  sta avendo un successo strepitoso , al di là di ogni rosea previsione.. ricordiamo che l'urna si trova all'inizio di Via San Michele, alle spalle del bar Delle Rose per intenderci, all'interno di un locale comunale a fianco dello spazio per la concessionaria della pubblicità, non è visibile all'esterno quindi fate attenzione e ricordiamo anche che i tagliandini del premio vanno tagliati e va imbucato solo la parte bianca -La convenienza e la qualità, la fiducia in commercianti del territorio con i quali si è a contatto diretto e umano, questo Natale per i lettori di Positanonews Piano la fa da padrone, la sua vocazione è quella commerciale. L'assillo è sempre e solo il parcheggio, se ne dovranno fare altri magari sotterranei con gestioni comunali , e interventi da evitare di lavori di qualsiasi tipo che possano creare difficoltà al commercio, che porta ricchezza e lavoro a tutto il paese e con l'indotto un circuito virtuoso di cui chiunque deve tener conto perchè alla fine ne trae vantaggio l'interesse pubblico, ma alla fine alla Cartiera le cose in questi giorni stanno peggio, file paurose, giri assurdi con l'auto per la chiusura di Via Ripuaria a Pompei, la perdita di ore nel caos di spazi anonimi, paradossalmente è meglio l' Auchan all'uscita dell'autostrada a Castellammare di Stabia che sta in difficoltà proprio per la Cartiera, sia per i prezzi (dagli alimentari ai giocattoli) che per arrivarci,  ma la Penisola sorrentina conviene e Piano con le tradizionali e vecchie sane politiche dell'Ascom vince, il concorso a Premi, il negoziante amico che ti accoglie col sorriso, che puoi vedere e chiedergli il cambio se non va, la scelta e i prodotti convenienti e di qualità, l'onestà e fiducia, la possibilità di andare in un buon bar (li il caffè e i dolci o un pasto sono  più cari , a Piano puoi andare sia in un ristorante dove ti fanno dieci euro un primo e un secondo, sia da un salumiere gourmet, pizza a volo e rosticceria). Insomma niente paura dei Centri Commerciali, Piano è meglio, bisogna solo crederci e farlo sapere…Il concorso a Premi dura fino al sei gennaio. In allegato l'urna