NA 19/12/15 presso Sala Sannazaro pres.to “Giubilando che il parto è ormai vicino”

0

Sabato 19 Dicembre 2015 presso la Sala Sannazaro della chiesa S: Maria del Parto a Mergellina, è stato presentato lo spettacolo “Giubilando che il parto è ormai vicino” un evento di canto e danza in attesa del Natale.

Hanno partecipato Rosanna Puopolo, una giovane cantante nata nel maggio 1993, laureata in Biotecnologie Biomolecolari e Industriali, ha cominciato a coltivare la passione per la musica alle scuole medie quando ha interpretato Esmeralda nel musical  “Notre Dame de Paris”, dopodiché ha cominciato a prendere lezioni di canto. Ha partecipato a diversi concorsi canori e ha fatto il provino per entrare ad “Amici” di Maria de Filippi superando tre fasi.

Spesso fa piano-bar, e si esibisce in manifestazioni o sagre.

Queste che seguono sono parole sue:

“Amo la Musica sempre, mi piacciono tutti i generi musicali: per questo quando canto mi cimento in pezzi molto diversi tra loro. Amo anche il teatro e mi piacerebbe fare un musical prima o poi.”

Tra i miei progetti futuri c’è sicuramente il desiderio di continuare a cantare, ma prima di tutto tengo i piedi ben saldi a terra e mi concentro sugli studi.” Infatti, attualmente frequenta i corsi di Laurea Magistrale in Biotecnologie Molecolari e Industriali.

Maria Rosaria Santacroce, diplomata in danza classica moderna e contemporanea con un percorso di 12 anni di studi presso la scuola di Tony Ferrante. (primo ballerino del S. Carlo),n onostante la passione per la danza ha deciso di intraprendere gli studi in medicina.

Maria Rosaria ha creato lei tutte le coreografie che hanno accompagnato Rosanna nelle esibizioni canore della serata.

Alla parte finale ha partecipato anche Renato Ciardi che, anche se non è diplomato in danza, se l’è cavata benissimo; infatti, gli applausi non sono mancati.

La serata è stata è stata brillantemente presentata da Umberto Santacroce che l’ha divisa in due parti, una dedicata alle canzoni internazionali sia italiane che straniere senza escludere qualche pezzo in napoletano e la seconda parte di canzoni natalizie

Sono stati eseguiti i brani:

– Caruso

– Sei nell’anima

– I will surive

– Let it go

-Tu si na cosa grande

—?—-?—

– Astro del ciel Happy XMas

– Rudolf White Christmas

– Adeste fideles

– All i want from Christmas is you

– Jingle bell rock

A conclusione dell’evento canoro, Rosanna ha cantato ‘A tazza ‘e cafè” che ha coinvolto il pubblico a cantare con lei.

Un dolce convivio ha sigillato la riuscita serata che si è conclusa con applausi all’unisono.

Ci complimentiamo con Umberto Santacroce e tutti i partecipanti per aver organizzato un siffatto piacevole evento.

Alberto Del Grosso

Giornalista Garante dei Lettori

del giornale Positanonews  

 

 

Sabato 19 Dicembre 2015 presso la Sala Sannazaro della chiesa S: Maria del Parto a Mergellina, è stato presentato lo spettacolo “Giubilando che il parto è ormai vicino” un evento di canto e danza in attesa del Natale.

Hanno partecipato Rosanna Puopolo, una giovane cantante nata nel maggio 1993, laureata in Biotecnologie Biomolecolari e Industriali, ha cominciato a coltivare la passione per la musica alle scuole medie quando ha interpretato Esmeralda nel musical  “Notre Dame de Paris”, dopodiché ha cominciato a prendere lezioni di canto. Ha partecipato a diversi concorsi canori e ha fatto il provino per entrare ad “Amici” di Maria de Filippi superando tre fasi.

Spesso fa piano-bar, e si esibisce in manifestazioni o sagre.

Queste che seguono sono parole sue:

"Amo la Musica sempre, mi piacciono tutti i generi musicali: per questo quando canto mi cimento in pezzi molto diversi tra loro. Amo anche il teatro e mi piacerebbe fare un musical prima o poi."

Tra i miei progetti futuri c’è sicuramente il desiderio di continuare a cantare, ma prima di tutto tengo i piedi ben saldi a terra e mi concentro sugli studi." Infatti, attualmente frequenta i corsi di Laurea Magistrale in Biotecnologie Molecolari e Industriali.

Maria Rosaria Santacroce, diplomata in danza classica moderna e contemporanea con un percorso di 12 anni di studi presso la scuola di Tony Ferrante. (primo ballerino del S. Carlo),n onostante la passione per la danza ha deciso di intraprendere gli studi in medicina.

Maria Rosaria ha creato lei tutte le coreografie che hanno accompagnato Rosanna nelle esibizioni canore della serata.

Alla parte finale ha partecipato anche Renato Ciardi che, anche se non è diplomato in danza, se l’è cavata benissimo; infatti, gli applausi non sono mancati.

La serata è stata è stata brillantemente presentata da Umberto Santacroce che l’ha divisa in due parti, una dedicata alle canzoni internazionali sia italiane che straniere senza escludere qualche pezzo in napoletano e la seconda parte di canzoni natalizie

Sono stati eseguiti i brani:

– Caruso

– Sei nell’anima

– I will surive

– Let it go

-Tu si na cosa grande

—?—-?—

– Astro del ciel Happy XMas

– Rudolf White Christmas

– Adeste fideles

– All i want from Christmas is you

– Jingle bell rock

A conclusione dell’evento canoro, Rosanna ha cantato ‘A tazza ‘e cafè” che ha coinvolto il pubblico a cantare con lei.

Un dolce convivio ha sigillato la riuscita serata che si è conclusa con applausi all’unisono.

Ci complimentiamo con Umberto Santacroce e tutti i partecipanti per aver organizzato un siffatto piacevole evento.

Alberto Del Grosso

Giornalista Garante dei Lettori

del giornale Positanonews