San Vito Positano 11 leoni al San Francesco con un tifo super tengono testa al Nocera VIDEO

0

Sotto i video di Noceralive . San Vito Positano 11 leoni al San Francesco tengono testa al Nocera . I giallorossi per nulla intimoriti al cospetto della seconda in classifica, squadra temibile , sicuramente di categoria superiore, riescono a mantere  il risultato e anzi ad essere anche pericolosi.  I molossi accusano il colpo e non riescono a sfondare, solo al 93esimo con un rigore dubbio vanno in vantaggio. Cominciano i giallorossi ad essere pericolosi, Porzio un tiro su passaggio di Tirelli al sesto minuti e al primo quarto d’ora Cifani stava portando al gol , grande partita passaggio a D’ Alesio che raggiunge Porzio con tiro a sinistra del palo   Nel secondo tempo la partita si fa più dura, Ammonito Vallefuoco per fallo su Aracri ,  falli su Cifani ammonito Di Pietro al 58.  Ancora il Positano insidioso su calcio d’ angolo di Cappiello , D’Alesio sul primo palo e Pisani sul secondo. Il Nocera attacca, al 75 ancora un cambio fra i giallorossi Riso entra per Vanacore.  Peccato che dopo i due tempi regolamentari, al terzo minuto di recupero ,un rigore a favore della Nocera, viene trasformato in rete, un rigore discutibile visto che Pisani avrebbe spazzato via col braccio al limite dall’area dopo che due difensori sono stati sono stati attaccati fallosamente, Vallefuoco tre punti di sutura, realizzato da Carotenuto, al quale era stato annullato un gol per fuorigioco alla fine del primo tempo,  il San Vito perde uno a zero, ma è stato un grande San Vito che poteva meritatamente portarsi un pari a casa. Esce a testa alta e con dignità in un campo dove mai nessuno avrebbe potuto immaginare che se la giocasse alla pari con una squadra titolata per essere fra i professionisti. Onore al merito per un anno irripetibile per gli uomini di Mister Guarracino

CITTA’ DI NOCERA – SAN VITO POSITANO 1-0

CITTA’ DI NOCERA (4-4-2): Amabile 6; Apparenza 6, Cuomo 6, Cacace 6, Fonzino 6.5; Di Pietro 6, De Liguori 7 Vitolo 6 (40’st Santoro s.v.), Carotenuto 7, Aracri 6 (49’st Lettieri s.v.); Majella 5 (24’st Scibilia 6.5). All. Maiuri 7

SAN VITO POSITANO (4-5-1): Munao 7; Vanacore 6 (29’st Riso s.v.), Vallefuoco 6.5, Esposito 6.5, D’Esposito 6; Macarone  Palmieri 6.5 (19’st M. D’Alesio 6), S. D’Alesio 6, Cappiello 6, Porzio 6.5, Tirelli 5.5 (4’st Pisani); Cifani 6.5. All. Guarracino 7

Rete: 47’st rig. Carotenuto

Arbitro: Zucchetti di Foligno

Ammoniti: Cacace, Vallefuoco, Munao 

Spettatori: 700 circa

Ricordiamo che tutti gli articoli sportivi locali  li trovate nella spezione Sport Penisola e Costiera 

Sotto i video di Noceralive . San Vito Positano 11 leoni al San Francesco tengono testa al Nocera . I giallorossi per nulla intimoriti al cospetto della seconda in classifica, squadra temibile , sicuramente di categoria superiore, riescono a mantere  il risultato e anzi ad essere anche pericolosi.  I molossi accusano il colpo e non riescono a sfondare, solo al 93esimo con un rigore dubbio vanno in vantaggio. Cominciano i giallorossi ad essere pericolosi, Porzio un tiro su passaggio di Tirelli al sesto minuti e al primo quarto d'ora Cifani stava portando al gol , grande partita passaggio a D' Alesio che raggiunge Porzio con tiro a sinistra del palo   Nel secondo tempo la partita si fa più dura, Ammonito Vallefuoco per fallo su Aracri ,  falli su Cifani ammonito Di Pietro al 58.  Ancora il Positano insidioso su calcio d' angolo di Cappiello , D'Alesio sul primo palo e Pisani sul secondo. Il Nocera attacca, al 75 ancora un cambio fra i giallorossi Riso entra per Vanacore.  Peccato che dopo i due tempi regolamentari, al terzo minuto di recupero ,un rigore a favore della Nocera, viene trasformato in rete, un rigore discutibile visto che Pisani avrebbe spazzato via col braccio al limite dall'area dopo che due difensori sono stati sono stati attaccati fallosamente, Vallefuoco tre punti di sutura, realizzato da Carotenuto, al quale era stato annullato un gol per fuorigioco alla fine del primo tempo,  il San Vito perde uno a zero, ma è stato un grande San Vito che poteva meritatamente portarsi un pari a casa. Esce a testa alta e con dignità in un campo dove mai nessuno avrebbe potuto immaginare che se la giocasse alla pari con una squadra titolata per essere fra i professionisti. Onore al merito per un anno irripetibile per gli uomini di Mister Guarracino

CITTA’ DI NOCERA – SAN VITO POSITANO 1-0

CITTA’ DI NOCERA (4-4-2): Amabile 6; Apparenza 6, Cuomo 6, Cacace 6, Fonzino 6.5; Di Pietro 6, De Liguori 7 Vitolo 6 (40’st Santoro s.v.), Carotenuto 7, Aracri 6 (49’st Lettieri s.v.); Majella 5 (24’st Scibilia 6.5). All. Maiuri 7

SAN VITO POSITANO (4-5-1): Munao 7; Vanacore 6 (29’st Riso s.v.), Vallefuoco 6.5, Esposito 6.5, D’Esposito 6; Macarone  Palmieri 6.5 (19’st M. D’Alesio 6), S. D’Alesio 6, Cappiello 6, Porzio 6.5, Tirelli 5.5 (4’st Pisani); Cifani 6.5. All. Guarracino 7

Rete: 47’st rig. Carotenuto

Arbitro: Zucchetti di Foligno

Ammoniti: Cacace, Vallefuoco, Munao 

Spettatori: 700 circa