WMU e Maersk Line uniscono le forze per combattere l’integrità aziendale marittima e la corruzione.

0

Malmö, Sweden – 9 dicembre 2015
 

“Siamo lieti di celebrare la Giornata Internazionale contro la corruzione, indetta dalle Nazioni Unite, annunciando una nuova iniziativa, che sfrutta il know-how sia della World Maritime University che della Compagnia di Navigazione “Maersk Line” al fine di sensibilizzare la lotta alla corruzione, ha dichiarato il presidente della WMU, dottor Cleopatra Doumbia-Henry.

L’Agenda per lo sviluppo sostenibile 2030, dell’ONU, prevede la trasformazione del nostro mondo, l’iniziativa congiunta con la SdN Maersk Line risponde direttamente allo Sviluppo Sostenibile delle Nazioni Unite, Obiettivo 16: “Promuovere società pacifiche ed inclusive per lo sviluppo sostenibile, fornire l’accesso alla giustizia per tutti e costruire istituzioni efficaci, responsabili ed inclusive a tutti i livelli”.

L’armatore danese della Maersk Line, ha collaborato con la WMU, in un progetto unico di istruzione superiore che fornisca le necessarie conoscenze circa la consapevolezza riguardo al fenomeno della corruzione; questo progetto denominato “CORA”  è co-finanziato dal Fondo di sostegno AP Moller Maersk Line e sarà lanciato il 15 dicembre 2015 e si prevede si concluda il 30 set 2016.

Come partner del progetto CORA, la WMU ha programmato un corso di livello Master, incentrato su questioni di integrità aziendale e di sensibilizzazione alla corruzione, che sono entrambi in crescita come aree di interesse, per gli Armatori e per l’Organizzazione marittima internazionale (IMO). Il corso contiene cinque moduli: Sensibilizzazione alla corruzione, Sicurezza e Sicurezza marittima, Leadership, Cambiamento e Comunicazione, Tecniche di negoziazione e di un modulo (mentoring) che prevede da parte della WMU e della Maersk un tutoraggio per i candidati selezionati, dopo il loro ritorno in patria. Oltre a sostenere lo sviluppo del corso, CORA offre una borsa di studio completa ad uno studente per partecipare al suddetto Corso di Studi della WMU presso la sede di Malmö.

La Maersk Line sosterrà il progetto con Casi studio, mentre la WMU fornirà la sua esperienza ed i suoi docenti, sono previste esperienze di navigazione su navi Maersk, al fine di acquisire una conoscenza di prima mano sulle migliori pratiche nel settore dei trasporti marittimi.

La signora Kristin Berglund, Legal Advisor della Maersk Line, collaborerà con il team guidato dalla Principal Investigator, Assistant Professor Lisa L. Froholdt della WMU.

Il team WMU CORA è entusiasta vista la natura unica di questo corso con la sua componente di mentoring, nonché l’importante contributo che sarà fornito dalla Maersk Line. La Dr. Froholdt ha dichiarato: “L’integrità negli affari e la consapevolezza della corruzione è un problema globale. Sono grato alla Maersk per questa opportunità e per il fatto che abbia scelto di lavorare insieme alla WMU su questo importante progetto. ”

IlChief Operating Officer della Maersk Line, Soren Toft ha dichiarato: “La corruzione è un problema reale in molte parti del mondo e che affrontiamo ogni giorno nel settore dei trasporti marittimi. La Società Maersk ha una politica di tolleranza zero in materia di frodi e di corruzione, ma la battaglia non è vinta e richiede che si lavori insieme. Come il più grande vettore di container abbiamo l’obbligo di contribuire a risolvere la problematica e grazie alla collaborazione con WMU crediamo di poter fare un altro passo avanti nella lotta alla corruzione nell’industria marittima”.

 
A proposito della Società di Navigazione “Maersk Line”

La Maersk Line è la più grande Compagnia di Navigazione di contenitori del mondo, nota per i suoi servizi affidabili, flessibili ed eco-efficienti . Il trasporto oceanico è fornito in ogni parte del mondo, grazie a 374 uffici in 116 paesi,avvalendosi del contributo di 7.100 marinai e 25.500 dipendenti a terra e gestendo 608 navi portacontainer.

La Società è sul mercato con i servizi attraverso la Maersk Line, Safmarine e SeaLand (Intra-Americas) Marche. Maersk Line è la holding di MCC Trasporti (Intra-Asia), Seago Line (Intra-Europa) e Mercosul (Brasile). Maersk Line è parte del Gruppo Maersk, con sede a Copenhagen, Danimarca. Il Gruppo impiega 89.207 persone in circa 130 paesi. Nel 2014 le entrate sono state di 48 miliardi di dollari.

 

Luigi Russo

Malmö, Sweden – 9 dicembre 2015
 

"Siamo lieti di celebrare la Giornata Internazionale contro la corruzione, indetta dalle Nazioni Unite, annunciando una nuova iniziativa, che sfrutta il know-how sia della World Maritime University che della Compagnia di Navigazione “Maersk Line” al fine di sensibilizzare la lotta alla corruzione, ha dichiarato il presidente della WMU, dottor Cleopatra Doumbia-Henry.

L’Agenda per lo sviluppo sostenibile 2030, dell’ONU, prevede la trasformazione del nostro mondo, l'iniziativa congiunta con la SdN Maersk Line risponde direttamente allo Sviluppo Sostenibile delle Nazioni Unite, Obiettivo 16: “Promuovere società pacifiche ed inclusive per lo sviluppo sostenibile, fornire l'accesso alla giustizia per tutti e costruire istituzioni efficaci, responsabili ed inclusive a tutti i livelli”.

L'armatore danese della Maersk Line, ha collaborato con la WMU, in un progetto unico di istruzione superiore che fornisca le necessarie conoscenze circa la consapevolezza riguardo al fenomeno della corruzione; questo progetto denominato “CORA”  è co-finanziato dal Fondo di sostegno AP Moller Maersk Line e sarà lanciato il 15 dicembre 2015 e si prevede si concluda il 30 set 2016.

Come partner del progetto CORA, la WMU ha programmato un corso di livello Master, incentrato su questioni di integrità aziendale e di sensibilizzazione alla corruzione, che sono entrambi in crescita come aree di interesse, per gli Armatori e per l'Organizzazione marittima internazionale (IMO). Il corso contiene cinque moduli: Sensibilizzazione alla corruzione, Sicurezza e Sicurezza marittima, Leadership, Cambiamento e Comunicazione, Tecniche di negoziazione e di un modulo (mentoring) che prevede da parte della WMU e della Maersk un tutoraggio per i candidati selezionati, dopo il loro ritorno in patria. Oltre a sostenere lo sviluppo del corso, CORA offre una borsa di studio completa ad uno studente per partecipare al suddetto Corso di Studi della WMU presso la sede di Malmö.

La Maersk Line sosterrà il progetto con Casi studio, mentre la WMU fornirà la sua esperienza ed i suoi docenti, sono previste esperienze di navigazione su navi Maersk, al fine di acquisire una conoscenza di prima mano sulle migliori pratiche nel settore dei trasporti marittimi.

La signora Kristin Berglund, Legal Advisor della Maersk Line, collaborerà con il team guidato dalla Principal Investigator, Assistant Professor Lisa L. Froholdt della WMU.

Il team WMU CORA è entusiasta vista la natura unica di questo corso con la sua componente di mentoring, nonché l'importante contributo che sarà fornito dalla Maersk Line. La Dr. Froholdt ha dichiarato: "L'integrità negli affari e la consapevolezza della corruzione è un problema globale. Sono grato alla Maersk per questa opportunità e per il fatto che abbia scelto di lavorare insieme alla WMU su questo importante progetto. "

IlChief Operating Officer della Maersk Line, Soren Toft ha dichiarato: "La corruzione è un problema reale in molte parti del mondo e che affrontiamo ogni giorno nel settore dei trasporti marittimi. La Società Maersk ha una politica di tolleranza zero in materia di frodi e di corruzione, ma la battaglia non è vinta e richiede che si lavori insieme. Come il più grande vettore di container abbiamo l'obbligo di contribuire a risolvere la problematica e grazie alla collaborazione con WMU crediamo di poter fare un altro passo avanti nella lotta alla corruzione nell’industria marittima".

 
A proposito della Società di Navigazione “Maersk Line”

La Maersk Line è la più grande Compagnia di Navigazione di contenitori del mondo, nota per i suoi servizi affidabili, flessibili ed eco-efficienti . Il trasporto oceanico è fornito in ogni parte del mondo, grazie a 374 uffici in 116 paesi,avvalendosi del contributo di 7.100 marinai e 25.500 dipendenti a terra e gestendo 608 navi portacontainer.

La Società è sul mercato con i servizi attraverso la Maersk Line, Safmarine e SeaLand (Intra-Americas) Marche. Maersk Line è la holding di MCC Trasporti (Intra-Asia), Seago Line (Intra-Europa) e Mercosul (Brasile). Maersk Line è parte del Gruppo Maersk, con sede a Copenhagen, Danimarca. Il Gruppo impiega 89.207 persone in circa 130 paesi. Nel 2014 le entrate sono state di 48 miliardi di dollari.

 

Luigi Russo