‘Conversazioni sul rischio di Educare’ con F. Nembrini stasera alle 20.00 alla Biblioteca di Piano di Sorrento

0

L’Azione Cattolica Italiana della Parrocchia di San Michele Arcangelo in Piano di Sorrento, con il patrocinio del Comune di Piano, organizza un incontro con Franco Nembrini, professore, scrittore, educatore.
L’incontro, dal titolo Conversazioni sul rischio di Educare, sarà Domenica 13 Dicembre alle ore 20.00 al Centro Culturale in via delle Rose e si rivolge in particolare a genitori, insegnanti, educatori in genere; ma la cittadinanza tutta è invitata a partecipare.
Franco Nembrini è autore del fortunato libro ‘Di padre in figlio. Conversazioni sul rischio di educare’.
Il segreto dell’educazione? Semplice, “non avere il problema di educare”. I giovani d’oggi? Sono fragili, sperduti, spesso in balia di se stessi, delle proprie paure, dell’aria che tira nel mondo. Ma il problema non sono i ragazzi, che “sono come devono essere, nascono come Dio comanda, cioè con un cuore fatto per la felicità”; il problema sono gli adulti. Tutto quel che un ragazzo cerca è un adulto impegnato seriamente con la propria vita, un adulto capace di testimoniare – nei fatti, nel modo di trattare il tempo, il lavoro, la casa i soldi – che la vita ha uno scopo buono, che è un’avventura piena di senso, che le regole affondano la radice nell’esperienza di bene che aiutano a fare. “Lo dico da cristiano, ma la sfida è uguale per tutti, è tuo figlio che ti guarda e ti dice: ‘Dimmi comunque qual è l’ipotesi di bene su cui basi la tua vita’. Tu devi poter rispondere, non a parole ma per un’esperienza vissuta, per la testimonianza di un’esperienza vissuta”. Tutte queste e molte altre considerazioni, sono le tematiche care a Franco Nembrini e nascono “non a partire da uno studio libresco, ma da mille esempi della realtà di ogni giorno”. Per Franco Nembrini, infatti, l’educazione è la vocazione della vita.
Cenni Biografici
Dal 1999 al 2006 Franco Nembrini è presidente della Federazione Opere Educative (FOE) e fa parte del Consiglio nazionale della scuola cattolica e della Consulta nazionale di pastorale scolastica della CEI, nonché della Commissione per la parità scolastica del Ministero dell’Istruzione. Dal 2008 al 2011 è responsabile degli insegnanti e degli studenti medi superiori del movimento di Comunione e Liberazione. Fino al 2015 è stato rettore de La Traccia. Negli ultimi anni, a seguito anche dell’inatteso successo dei suoi libri, è stato chiamato a parlare di educazione e di Dante in tutta Italia e all’estero; attualmente impegnato nella registrazione televisiva di un ciclo di puntate su Dante per TV2000.L’Azione Cattolica Italiana della Parrocchia di San Michele Arcangelo in Piano di Sorrento, con il patrocinio del Comune di Piano, organizza un incontro con Franco Nembrini, professore, scrittore, educatore.
L’incontro, dal titolo Conversazioni sul rischio di Educare, sarà Domenica 13 Dicembre alle ore 20.00 al Centro Culturale in via delle Rose e si rivolge in particolare a genitori, insegnanti, educatori in genere; ma la cittadinanza tutta è invitata a partecipare.
Franco Nembrini è autore del fortunato libro ‘Di padre in figlio. Conversazioni sul rischio di educare’.
Il segreto dell’educazione? Semplice, “non avere il problema di educare”. I giovani d’oggi? Sono fragili, sperduti, spesso in balia di se stessi, delle proprie paure, dell’aria che tira nel mondo. Ma il problema non sono i ragazzi, che “sono come devono essere, nascono come Dio comanda, cioè con un cuore fatto per la felicità”; il problema sono gli adulti. Tutto quel che un ragazzo cerca è un adulto impegnato seriamente con la propria vita, un adulto capace di testimoniare – nei fatti, nel modo di trattare il tempo, il lavoro, la casa i soldi – che la vita ha uno scopo buono, che è un’avventura piena di senso, che le regole affondano la radice nell’esperienza di bene che aiutano a fare. “Lo dico da cristiano, ma la sfida è uguale per tutti, è tuo figlio che ti guarda e ti dice: ‘Dimmi comunque qual è l’ipotesi di bene su cui basi la tua vita’. Tu devi poter rispondere, non a parole ma per un’esperienza vissuta, per la testimonianza di un’esperienza vissuta”. Tutte queste e molte altre considerazioni, sono le tematiche care a Franco Nembrini e nascono “non a partire da uno studio libresco, ma da mille esempi della realtà di ogni giorno”. Per Franco Nembrini, infatti, l’educazione è la vocazione della vita.
Cenni Biografici
Dal 1999 al 2006 Franco Nembrini è presidente della Federazione Opere Educative (FOE) e fa parte del Consiglio nazionale della scuola cattolica e della Consulta nazionale di pastorale scolastica della CEI, nonché della Commissione per la parità scolastica del Ministero dell’Istruzione. Dal 2008 al 2011 è responsabile degli insegnanti e degli studenti medi superiori del movimento di Comunione e Liberazione. Fino al 2015 è stato rettore de La Traccia. Negli ultimi anni, a seguito anche dell’inatteso successo dei suoi libri, è stato chiamato a parlare di educazione e di Dante in tutta Italia e all’estero; attualmente impegnato nella registrazione televisiva di un ciclo di puntate su Dante per TV2000.