Vangelo di oggi. Egli allora chiamò a sé i Dodici e diede loro potere e autorità su tutti i demòni e le malattie

0

‘Non prendete nulla per il viaggio, né bastone, né bisaccia, né pane, né denaro, né due tuniche per ciascuno’. E già perchè quando parti per far del bene non c’è bisogno di portar con sè nulla. L’ho sperimentato in tante occasioni e principalmente in Africa. Per me non ho portato nulla, se non pochi stracci per difendermi dalle zanzare e non usavo nemmeno quelli. Indossavo sempre gli stessi indumenti che lavavo la sera e mettevo al mattino. Quando andai via, in entrambe le occasioni, lasciai tutto lì, e riportai con me a casa tanto di più, tutto l’amore delle persone, delle suore, dei preti e dei bambini incontrati e che dal primo istante mi avevano trattata come una sorella, una madre, un’amica. Che emozione! (Anna Laudati)   

Dal Vangelo di Gesù Cristo secondo Luca 9,1-6.
Egli allora chiamò a sé i Dodici e diede loro potere e autorità su tutti i demòni e di curare le malattie.
E li mandò ad annunziare il regno di Dio e a guarire gli infermi.
Disse loro: «Non prendete nulla per il viaggio, né bastone, né bisaccia, né pane, né denaro, né due tuniche per ciascuno.
In qualunque casa entriate, là rimanete e di là poi riprendete il cammino.
Quanto a coloro che non vi accolgono, nell’uscire dalla loro città, scuotete la polvere dai vostri piedi, a testimonianza contro di essi». Allora essi partirono e giravano di villaggio in villaggio, annunziando dovunque la buona novella e operando guarigioni.