Piano di Sorrento la “signora” della Moda Angela Missoni alla Trattoria Italia FOTO

0

Piano di Sorrento la “signora” della Moda italiana Angela Missoni alla Trattoria Italia “Qui ho trovato semplicità e buoni piatti – ha detto la signora della Moda Angela Missoni -, siamo in vacanza per il ponte dell’Immacolata a Sorrento e giriamo fra la Costiera amalfitana e la Penisola Sorrentina con l’auto in cerca di posti genuini e trattorie, siamo capitati qui e siamo stati bene… ” E’ la prima volta che viene in penisola ? “Via terra sarà da una vita, ero stata a Positano.. in genere arrivo in barca..”. Come è lo stato della moda? L’Italia detiene  il primato o è la Francia? “L’Italia va benissimo, non sa quanti capi prodotti da italiani vanno poi in Francia..”. Il franchising (qui vicino uno a Positano ed un’altro a Capri) vanno intanto a gonfie vele. Come è andata la vacanza? “Bene , questi sono posti bellissimi..stasera abbiamo visto con il navigatore che c’era traffico per Sorrento e ci siamo fermati qui, cercavamo un’altra osteria chiusa, poi il tassista ci ha detto che veniva sempre qui a mangiare e siamo stati benissimo, ho trovato semplicità , accoglienza e buoni piatti, non cerchiamo i ristoranti stellati, ma posti autentici come questi”. Domenico Cappiello, uno dei titolari, ed il maitre Raffaele Pane, entusiasti “Non sapevamo chi fossero, ma la signora Missoni e il compagno ci sono risultati subito simpatici e noi a loro crediamo, sapevamo solo che erano di Como ed in vacanza, una coppia bella e tranquilla, disponibile e aperta, gli abbiamo fatto assaggiare i piatti tipici e semplici”

Missoni è  uno dei pochi grandi gioielli dell’economia artigianale in Italia rimasto totalmente made in Italy, uno dei pochi marchi della moda italiana ad essere ancora “100% family business” è uno fra i pochi brand che negli anni ’80 che hanno fatto il successo della Milano del boom della moda e delle passerelle e che, di generazione in generazione, è arrivato fino a oggi Mentre tanti altri finivano nel rassicurante e danaroso abbraccio di grandi gruppi del lusso globale (vedi LVMH, Kering) o di fondi e azionisti stranieri. 

Ci piacerebbe ricontattarla per mandarle foto direttore@positanonews.it

Piano di Sorrento la "signora" della Moda italiana Angela Missoni alla Trattoria Italia "Qui ho trovato semplicità e buoni piatti – ha detto la signora della Moda Angela Missoni -, siamo in vacanza per il ponte dell'Immacolata a Sorrento e giriamo fra la Costiera amalfitana e la Penisola Sorrentina con l'auto in cerca di posti genuini e trattorie, siamo capitati qui e siamo stati bene… " E' la prima volta che viene in penisola ? "Via terra sarà da una vita, ero stata a Positano.. in genere arrivo in barca..". Come è lo stato della moda? L'Italia detiene  il primato o è la Francia? "L'Italia va benissimo, non sa quanti capi prodotti da italiani vanno poi in Francia..". Il franchising (qui vicino uno a Positano ed un'altro a Capri) vanno intanto a gonfie vele. Come è andata la vacanza? "Bene , questi sono posti bellissimi..stasera abbiamo visto con il navigatore che c'era traffico per Sorrento e ci siamo fermati qui, cercavamo un'altra osteria chiusa, poi il tassista ci ha detto che veniva sempre qui a mangiare e siamo stati benissimo, ho trovato semplicità , accoglienza e buoni piatti, non cerchiamo i ristoranti stellati, ma posti autentici come questi". Domenico Cappiello, uno dei titolari, ed il maitre Raffaele Pane, entusiasti "Non sapevamo chi fossero, ma la signora Missoni e il compagno ci sono risultati subito simpatici e noi a loro crediamo, sapevamo solo che erano di Como ed in vacanza, una coppia bella e tranquilla, disponibile e aperta, gli abbiamo fatto assaggiare i piatti tipici e semplici"

Missoni è  uno dei pochi grandi gioielli dell'economia artigianale in Italia rimasto totalmente made in Italy, uno dei pochi marchi della moda italiana ad essere ancora “100% family business” è uno fra i pochi brand che negli anni '80 che hanno fatto il successo della Milano del boom della moda e delle passerelle e che, di generazione in generazione, è arrivato fino a oggi Mentre tanti altri finivano nel rassicurante e danaroso abbraccio di grandi gruppi del lusso globale (vedi LVMH, Kering) o di fondi e azionisti stranieri. 

Ci piacerebbe ricontattarla per mandarle foto direttore@positanonews.it