“Alla Corte del Gusto”: Gnut e Aleksander Gashi in concerto

0

Il 7 e l’8 dicembre, al Castello Ducale di Marigliano due appuntamenti di grande musica.
La seconda edizione de “alla Corte del Gusto”, evento organizzato dall’Associazione Culturale Terre di Campania, dal 5 all’8 dicembre 2015 presso il Castello Ducale di Marigliano, oggi sede dell’Ordine delle “Figlie della Carità di San Vincenzo de’ Paoli”, si arricchisce di due importanti appuntamenti con la grande musica. Il ricco programma di degustazioni, laboratori, stand, mostre, spettacoli, incontri e dibattiti si completa con la presenza di artisti di fama nazionale e internazionale. Lunedì 7 Dicembre si esibirà con un live acustico, voce e chitarra, Claudio Domestico, in arte Gnut: artista di grande valore, espressione e testimone della nuova leva cantautoriale napoletana. Nel 2008 pubblica l’album “DiVento”, ricevendo ottimi consensi da parte della critica e del pubblico. L’uscita del secondo album “Il Rumore della Luce” viene preceduta dal singolo “Controvento Intanto”. Quest’ultimo brano viene richiesto per la colonna sonora del film di animazione presentato al Festival del Cinema di Venezia: “L’arte della felicità. L’ultimo disco di Gnut, uscito nel 2014 per l’etichetta discografica INRI Torino, si intitola “Quello che meriti” e vanta collaborazioni importanti. La serata sarà accompagnata da degustazioni di tradizionali pizze cotte al forno, grazie alla partecipazione straordinaria dell’Associazione Pizzaiuoli Napoletani, guidati dal Maestro Umberto Salvo, e di birre artigianali a cura di tre birrifici dell’Agro-Nolano: Birrificio Borbonico, Birrificio Okorei e Birrificio Crazy Brewer’s. A concludere la seconda edizione de “alla Corte del Gusto”, martedì 8 dicembre, sarà, invece, il Concerto per piano e voce “Donna Madonna”, dedicato alla figura femminile, che vedrà la partecipazione straordinaria del Maestro Aleksander Gashi. Il pianista e noto compositore che da più di 20 anni vive a Roma, è il primo albanese al quale è stata conferita la cittadinanza italiana per meriti artistici con tale motivazione: “Il Maestro Gashi rappresenta un alto patrimonio umano e artistico per l’Italia”. E’ stato pianista di grandi interpreti della musica operistica come Paolo Silveri, Mario Basiola, Katia Ricciarelli, Marian Barcelona, Ines Salazar, Piero Giuliaci, Sandra Pastrana, Alessandro Liberatore e ha collaborato con artisti del calibro di Giuseppe Sinopoli, Luciano Damiani e Enrico Stinchelli. Ad accompagnare le mani esperte del Maestro Aleksander Gashi saranno le splendide voci di Diletta Venuso e Brisida Frasheri, Mezzosoprano, Christian Moschettino, Tenore.Il 7 e l’8 dicembre, al Castello Ducale di Marigliano due appuntamenti di grande musica.
La seconda edizione de “alla Corte del Gusto”, evento organizzato dall’Associazione Culturale Terre di Campania, dal 5 all’8 dicembre 2015 presso il Castello Ducale di Marigliano, oggi sede dell’Ordine delle “Figlie della Carità di San Vincenzo de’ Paoli”, si arricchisce di due importanti appuntamenti con la grande musica. Il ricco programma di degustazioni, laboratori, stand, mostre, spettacoli, incontri e dibattiti si completa con la presenza di artisti di fama nazionale e internazionale. Lunedì 7 Dicembre si esibirà con un live acustico, voce e chitarra, Claudio Domestico, in arte Gnut: artista di grande valore, espressione e testimone della nuova leva cantautoriale napoletana. Nel 2008 pubblica l’album “DiVento”, ricevendo ottimi consensi da parte della critica e del pubblico. L’uscita del secondo album “Il Rumore della Luce” viene preceduta dal singolo “Controvento Intanto”. Quest’ultimo brano viene richiesto per la colonna sonora del film di animazione presentato al Festival del Cinema di Venezia: “L’arte della felicità. L’ultimo disco di Gnut, uscito nel 2014 per l’etichetta discografica INRI Torino, si intitola “Quello che meriti” e vanta collaborazioni importanti. La serata sarà accompagnata da degustazioni di tradizionali pizze cotte al forno, grazie alla partecipazione straordinaria dell’Associazione Pizzaiuoli Napoletani, guidati dal Maestro Umberto Salvo, e di birre artigianali a cura di tre birrifici dell’Agro-Nolano: Birrificio Borbonico, Birrificio Okorei e Birrificio Crazy Brewer’s. A concludere la seconda edizione de “alla Corte del Gusto”, martedì 8 dicembre, sarà, invece, il Concerto per piano e voce “Donna Madonna”, dedicato alla figura femminile, che vedrà la partecipazione straordinaria del Maestro Aleksander Gashi. Il pianista e noto compositore che da più di 20 anni vive a Roma, è il primo albanese al quale è stata conferita la cittadinanza italiana per meriti artistici con tale motivazione: “Il Maestro Gashi rappresenta un alto patrimonio umano e artistico per l’Italia”. E’ stato pianista di grandi interpreti della musica operistica come Paolo Silveri, Mario Basiola, Katia Ricciarelli, Marian Barcelona, Ines Salazar, Piero Giuliaci, Sandra Pastrana, Alessandro Liberatore e ha collaborato con artisti del calibro di Giuseppe Sinopoli, Luciano Damiani e Enrico Stinchelli. Ad accompagnare le mani esperte del Maestro Aleksander Gashi saranno le splendide voci di Diletta Venuso e Brisida Frasheri, Mezzosoprano, Christian Moschettino, Tenore.

Lascia una risposta