Sorrento Inciampa durante shopping, ferisce negoziante

0

 

Prima della gara tra Sorrento e Ravenna il presidente Fabbri fa un giro nella cittadina. Ma cade entrando in un negozio di souvenir. Nasce una discussione col commerciante e la signora lo colpisce con alcune bottiglie di vetro. Scatta la denuncia

Sorrento – Il marito inciampa mentre fanno shopping, lei ferisce un negoziante. Prima della gara tra Sorrento e Ravenna, la moglie del presidente ravennate si rende protagonista di un episodio tutt’altro che felice. Il presidente Gianni Fabbri, infatti, è arrivato nella cittadina sorrentina con al seguito un bel gruppo di dirigenti e accompagnatori, tra cui la moglie Dea. La trasferta a Sorrento è l’occasione perfetta per fare anche un giro turistico. Passeggiando tra i vicoletti, proprio Fabbri è inciampato mentre entrava nel negozio di Giovanni Marino, venditore di souvenir sorrentini. Nasce una discussione, che la moglie del patron ravennate interpreta male: in mano ha una busta con bottiglie di vetro che scaglia dietro la testa del commerciante. L’arrivo della polizia e la corsa in ospedale sono il preludio alla denuncia per la signora Dea. Il legale di Marino, Luigi Alfano, l’ha presentata in commissariato ed in Procura a Torre Annunziata. “Andremo fino in fondo – spiega l’avvocato Alfano – perché il mio assistito ha subito un trauma forte”. Il commerciante sorrentino è stato medicato al vicino ospedale: sette punti di sutura alla testa e sette giorni di prognosi. Per la cronaca, la partita di Prima Divisione è stata vinta 3-2 dal Sorrento.

 (Dario Sautto Repubblica Napoli)
 
scelto da Michele Pappacoda