NOCERA INFERMIERE CON LA DROGA IN OSPEDALE, SOSPESO

0

 Sospeso dall’Asl Salerno infermiere nocerino di 40 anni: aveva la droga nell’armadietto dell’ospedale. L’uomo, coniugato, dipendente dell’ex Asl Sa 1, paramedico del reparto di terapia intensiva neonatale dell’Umberto I di Nocera Inferiore, è stato oggetto di indagine interna dell’Azienda sanitaria dopo aver ricevuto segnalazione dai carabinieri della locale compagnia. Imilitari, in borghese, infatti, hanno «fatto visita», all’infermiere proprio nel posto dove lavora. Andando a colpo sicuro. Gli investigatori gli hanno chiesto di aprire l’armadietto e hanno rinvenuto in una bustina di cellophane due grammi di polvere bianca. Forse per uso personale. Ma le indagini sono in corso.