Calcio: Iniziata la battaglia tra il Sorrento e il Sant’Agnello

0

 

 E’ iniziatala battaglia tra il Sorrento Calcio e il Football Club Sant’Agnello (che adopera senza alcun autorizzazione della FIGC il nome FC Sorrento) che renderà incandescente il dodicesimo turno del girone B del’Eccellenza Campana.

Dopo la pubblicazione di un articolo sul Match Report dell’incontro Sant’Agnello-Sorrento è arrivata puntuale la risposta del Sorrento Calcio 1945 tramite un Comunicato Stampa trasmessoci per e:mail dal Team Manager rossonero Antonio Moscaritolo. 

Qui sotto il testo del comunicato
Il Sorrento Calcio 1945 in risposta all’articolo pubblicato in data odierna sul profilo ufficiale del F. C. Sant’agnello, ci tiene a precisare due punti cruciali del su indicato articolo: 

1. Il Sorrento Calcio 1945 si trova pienamente d’accordo con l’affermazione che non può definirsi derby una gara del genere, poiché parliamo di un società storica con trascorsi nei massimi campionati professionistici italiani (il Sorrento Calcio) contro un’altra (il Football Club Sant’Agnello) che non ha sede nel Comune di Sorrento ma in quello limitrofo di Sant’Agnello. Una società (il Football Club Sant’Agnello) senza alcun passato che cerca di far passare per propri le gloriose conquiste del Sorrento Calcio, ed accolla al Sorrento Calcio numerose azioni di mala gestione compiute da elementi che attualmente appoggiano il Football Club Sant’Agnello in qualità di sponsor.

2. Il Sorrento Calcio 1945 precisa che la dirigenza attuale ha contribuito a mantenere vivo il nome della storica società sorrentina sia sul piano amministrativo che sul piano tecnico, con enormi sforzi economici. Inoltre si precisa che la scrivente società è costretta a peregrinare per i campi della Campania in seguito al comportamento dell’amministrazione comunale, che contravvenendo ai regolamenti da se stessa emanati con apposita delibera nega l’utilizzo del campo Italia all’unica società con sede in Sorrento (Via Califano 7) non consentendo ai tifosi dell’intera penisola di seguire la squadra per cui hanno sempre tifato loro, i loro genitori ed i loro nonni. 

Infine si sottolinea che a livello amministrativo e legale non risulta nessuna traccia della società F.C. Sorrento, in quanto nei quadri della FIGC (Federazione Italiana Gioco Cacio) non esiste nessuna società con questo nome. 

L’unica società autorizzata a portare il nome Sorrento è il Sorrento Calcio 1945 (matricola 58895).

 

Ufficio Stampa  Sorrento Calcio 1945

 

 
 E' iniziatala battaglia tra il Sorrento Calcio e il Football Club Sant’Agnello (che adopera senza alcun autorizzazione della FIGC il nome FC Sorrento) che renderà incandescente il dodicesimo turno del girone B del’Eccellenza Campana.
Dopo la pubblicazione di un articolo sul Match Report dell’incontro Sant’Agnello-Sorrento è arrivata puntuale la risposta del Sorrento Calcio 1945 tramite un Comunicato Stampa trasmessoci per e:mail dal Team Manager rossonero Antonio Moscaritolo. 
Qui sotto il testo del comunicato

Il Sorrento Calcio 1945 in risposta all'articolo pubblicato in data odierna sul profilo ufficiale del F. C. Sant'agnello, ci tiene a precisare due punti cruciali del su indicato articolo: 

1. Il Sorrento Calcio 1945 si trova pienamente d'accordo con l'affermazione che non può definirsi derby una gara del genere, poiché parliamo di un società storica con trascorsi nei massimi campionati professionistici italiani (il Sorrento Calcio) contro un'altra (il Football Club Sant’Agnello) che non ha sede nel Comune di Sorrento ma in quello limitrofo di Sant’Agnello. Una società (il Football Club Sant’Agnello) senza alcun passato che cerca di far passare per propri le gloriose conquiste del Sorrento Calcio, ed accolla al Sorrento Calcio numerose azioni di mala gestione compiute da elementi che attualmente appoggiano il Football Club Sant’Agnello in qualità di sponsor.
2. Il Sorrento Calcio 1945 precisa che la dirigenza attuale ha contribuito a mantenere vivo il nome della storica società sorrentina sia sul piano amministrativo che sul piano tecnico, con enormi sforzi economici. Inoltre si precisa che la scrivente società è costretta a peregrinare per i campi della Campania in seguito al comportamento dell'amministrazione comunale, che contravvenendo ai regolamenti da se stessa emanati con apposita delibera nega l'utilizzo del campo Italia all'unica società con sede in Sorrento (Via Califano 7) non consentendo ai tifosi dell'intera penisola di seguire la squadra per cui hanno sempre tifato loro, i loro genitori ed i loro nonni. 
Infine si sottolinea che a livello amministrativo e legale non risulta nessuna traccia della società F.C. Sorrento, in quanto nei quadri della FIGC (Federazione Italiana Gioco Cacio) non esiste nessuna società con questo nome. 
L’unica società autorizzata a portare il nome Sorrento è il Sorrento Calcio 1945 (matricola 58895).
 
Ufficio Stampa  Sorrento Calcio 1945