Il mio mondo su facebook — qualche riflessione di Laura Franco

0

ma che cosa ci si fa con facebook?

con facebook guardo, mi informo, imparo, leggo e sogno

tutto questo prima ancora di fare colazione?

sì guarda,  riguardiamolo insieme: ecco cosa c’è ora

 

vignetta di El Roto

fbamico 1
un mio fbamico pacefondaio come pochi mi tiene al corrente del meglio della satira europea

fbamica2

Aristamo con la metro chiusa La quarta volta in 24 ore… tra un po’ piove, Kerouac aiutaci tu

E la seconda è una foto fatta e postata (che bel neoprestito) da Mimmamia  

Walking on water was’nt built in a day  (Camminare sull’acqua non è stato costruito in un giorno)

e se non sai chi è Kerouac né se veramente ha detto lui questa frase bellissima, possiamo andare a cercarla con google per vedere se è una vera citazione –con Mimmaamia in realtà non ce ne sarebbe bisogno– ma ci sono anche persone e siti che spacciano come citazioni frasi semplicemente ‘attribuite a’. Le peggiori sono quelle attribuite a Einstein, che non ha mai detto quasi nessuna delle frasi che trovi in un video peraltro con foto vere e molto belle.

Kerouac mi aveva spostata dalla metropolitana di Roma alla costa maestosa di Big Sur e mi ero sentita lontana dall’atmosfera delle grandi città europee di questi giorni

fbamica3

subito dopo ho visto la foto del tramonto a Positano, lo ha trovato su Repubblica una mia fbamica che ha un albergo a Positano, e siamo a pochi attimi dal risveglio e ho già  fatto una doccia dei ricordi dei luoghi più belli e a me più cari…

fbamica4

la successiva è uno scambio tra due ragazze spagnole: una chiede indicazioni per un caffè, o biblioteca, o altro a Alicante per passare qualche ora con computer, connessione, presa elettrica, e quattro chiacchiere… e via leggera e aerea a sognare –grazie alle foto del sito del CanadaCoffee– di poter passare un week end a Alicante, e la mia mente prende il volo e immagina che possiamo partire col teletrasporto e ritrovarci in Spagna, in quel caffè.

Ma non faccio in tempo a spaesarmi dal mio cielo grigio intravisto tra antenne e palazzi e impaesarmi in una Spagna calda e assolata che facebook mi mostra una stampa giapponese dell’era Horeki che ritrae una dama e un piccione…

 

sì! la mia fbamica5, la mia amata fbamica5 che dedica foto ai piccioni: da quelli del suo balcone, a quelli di Palermo, Roma o nei film,  e ora mi offre un dipinto del settecento giapponese, dell’era Horeki con una dama che porta in gabbia un piccione di Londra

… e potrei continuare, di amici ne ho 82, tutti scelti per qualche qualità, per i loro gusti, e così, ogni mattina mi arriva una raccolta di notizie e immagini a loro e a mia misura ma per ora ci fermiamo qua  

E ora e mi hai mostrato tutto questo: che si fa? che si fa? che si fa?

Partiamo? sì certo partiamo, ma prima mettiamo il nostro buon giorno –nonostante tutto–  ai cari amici di PositanoNews

Buona giornata a tutti ovunque voi siate

e chiudo con l’immagine del Camilla’s Bookstore postata dal più colto, raffinato e sorprendente dei miei amici, ilgrandefbamico

 
Laura Franco: Laureata in matematica ha fatto ricerca sulle funzioni cognitive superiori occupandosi di geometria, logica e linguaggio. Recentemente ha insegnato Lessico Scientifico e Traduzione alla ‘Sapienza’ Università di Roma. Autrice di varie raccolte di short stories quando può attraversa gli oceani e viaggia nei deserti, se fosse un avverbio, e anche se non lo fosse sarebbe altrove.
E a volte scrive su: https://lauralaurafranco.wordpress.com/

ma che cosa ci si fa con facebook?

con facebook guardo, mi informo, imparo, leggo e sogno

tutto questo prima ancora di fare colazione?

sì guarda,  riguardiamolo insieme: ecco cosa c'è ora

 

vignetta di El Roto

fbamico 1
un mio fbamico pacefondaio come pochi mi tiene al corrente del meglio della satira europea

fbamica2

Aristamo con la metro chiusa La quarta volta in 24 ore… tra un po' piove, Kerouac aiutaci tu

E la seconda è una foto fatta e postata (che bel neoprestito) da Mimmamia  

Walking on water was'nt built in a day  (Camminare sull'acqua non è stato costruito in un giorno)

e se non sai chi è Kerouac né se veramente ha detto lui questa frase bellissima, possiamo andare a cercarla con google per vedere se è una vera citazione –con Mimmaamia in realtà non ce ne sarebbe bisogno– ma ci sono anche persone e siti che spacciano come citazioni frasi semplicemente 'attribuite a'. Le peggiori sono quelle attribuite a Einstein, che non ha mai detto quasi nessuna delle frasi che trovi in un video peraltro con foto vere e molto belle.

Kerouac mi aveva spostata dalla metropolitana di Roma alla costa maestosa di Big Sur e mi ero sentita lontana dall'atmosfera delle grandi città europee di questi giorni

fbamica3

subito dopo ho visto la foto del tramonto a Positano, lo ha trovato su Repubblica una mia fbamica che ha un albergo a Positano, e siamo a pochi attimi dal risveglio e ho già  fatto una doccia dei ricordi dei luoghi più belli e a me più cari…

fbamica4

la successiva è uno scambio tra due ragazze spagnole: una chiede indicazioni per un caffè, o biblioteca, o altro a Alicante per passare qualche ora con computer, connessione, presa elettrica, e quattro chiacchiere… e via leggera e aerea a sognare –grazie alle foto del sito del CanadaCoffee– di poter passare un week end a Alicante, e la mia mente prende il volo e immagina che possiamo partire col teletrasporto e ritrovarci in Spagna, in quel caffè.

Ma non faccio in tempo a spaesarmi dal mio cielo grigio intravisto tra antenne e palazzi e impaesarmi in una Spagna calda e assolata che facebook mi mostra una stampa giapponese dell'era Horeki che ritrae una dama e un piccione…

 

sì! la mia fbamica5, la mia amata fbamica5 che dedica foto ai piccioni: da quelli del suo balcone, a quelli di Palermo, Roma o nei film,  e ora mi offre un dipinto del settecento giapponese, dell'era Horeki con una dama che porta in gabbia un piccione di Londra

… e potrei continuare, di amici ne ho 82, tutti scelti per qualche qualità, per i loro gusti, e così, ogni mattina mi arriva una raccolta di notizie e immagini a loro e a mia misura ma per ora ci fermiamo qua  

E ora e mi hai mostrato tutto questo: che si fa? che si fa? che si fa?

Partiamo? sì certo partiamo, ma prima mettiamo il nostro buon giorno –nonostante tutto–  ai cari amici di PositanoNews

Buona giornata a tutti ovunque voi siate

e chiudo con l'immagine del Camilla's Bookstore postata dal più colto, raffinato e sorprendente dei miei amici, ilgrandefbamico

 
Laura Franco: Laureata in matematica ha fatto ricerca sulle funzioni cognitive superiori occupandosi di geometria, logica e linguaggio. Recentemente ha insegnato Lessico Scientifico e Traduzione alla ‘Sapienza’ Università di Roma. Autrice di varie raccolte di short stories quando può attraversa gli oceani e viaggia nei deserti, se fosse un avverbio, e anche se non lo fosse sarebbe altrove.
E a volte scrive su: https://lauralaurafranco.wordpress.com/

Lascia una risposta