Dopo il successo della tournée negli Stati Uniti, il cantante Ciro Giorgio riprende le serate canore all’Arts Cafè

0

Successo di pubblico per l’ultima tournée negli Stati Uniti del cantante ed attore Ciro Giorgio
Ancora una tournée negli Stati Uniti e tanto successo di pubblico per il cantante ed attore Ciro Giorgio. Diviso tra l’Arizona, la California e l’ Illinois, per presentare oltreoceano le note ed i versi delle sue canzoni senza tempo, il popolare artista, accompagnato dall’organetto di Emilio Baglioni e dalla chitarra di Simone Attenni, ha nuovamente spopolato tra gli spettatori americani ed i nostri connazionali emigrati. Iniziato con la consueta tappa ad Hollywood per la celebre ”Italian Fest of San Gennaro Los Angeles”, il tour di Giorgio è poi continuato a Chicago dove lo chansonnier si è esibito insieme a due cantanti venuti dalla lontana Sicilia “Tony e Rosalba” entrambi messinesi, con l’accompagnamento del bravissimo Dj Italo Americano, Alessando Agrella. Per tutto il viaggio artistico, grazie anche all’organizzazione del noto impresario, Joe Cianci, la parola d’ordine è sembrata essere “applausi ed emozioni”. Appena rientrato nella sua amata Napoli, Giorgio ha subito riportato a pieno ritmo il frequentatissimo locale “Arts Cafè”, in via San Giuseppe dei Nudi, 9 dove, nel frattempo, in sua assenza si sono ben messi in mostra tra musica e gastronomia, per gli amici soci, i bravi artisti Enzo Desiato, Guido Bossa, Salvatore Zagarola e Mario Todaro. Sorto in un angolo di una Napoli ancora densa di storia, difeso dalla furia delle auto da una suggestiva gradinata che dall’angolo di fronte al Museo Nazionale ed alla Galleria Principe di Napoli, conduce fin sopra piazza Mazzini, l’Arts Cafè, anche per questo autunno-inverno è pronto a confermarsi come un punto d’incontro per artisti dello spettacolo, pittori, scultori, giornalisti, poeti e scrittori. Per tutti, la possibilità di dare vita ad allegre e serene serate animate soprattutto dalla cordialità e dal divertimento per una Napoli romantica e senza tempo.Successo di pubblico per l’ultima tournée negli Stati Uniti del cantante ed attore Ciro Giorgio
Ancora una tournée negli Stati Uniti e tanto successo di pubblico per il cantante ed attore Ciro Giorgio. Diviso tra l’Arizona, la California e l’ Illinois, per presentare oltreoceano le note ed i versi delle sue canzoni senza tempo, il popolare artista, accompagnato dall’organetto di Emilio Baglioni e dalla chitarra di Simone Attenni, ha nuovamente spopolato tra gli spettatori americani ed i nostri connazionali emigrati. Iniziato con la consueta tappa ad Hollywood per la celebre ”Italian Fest of San Gennaro Los Angeles”, il tour di Giorgio è poi continuato a Chicago dove lo chansonnier si è esibito insieme a due cantanti venuti dalla lontana Sicilia “Tony e Rosalba” entrambi messinesi, con l’accompagnamento del bravissimo Dj Italo Americano, Alessando Agrella. Per tutto il viaggio artistico, grazie anche all’organizzazione del noto impresario, Joe Cianci, la parola d’ordine è sembrata essere “applausi ed emozioni”. Appena rientrato nella sua amata Napoli, Giorgio ha subito riportato a pieno ritmo il frequentatissimo locale “Arts Cafè”, in via San Giuseppe dei Nudi, 9 dove, nel frattempo, in sua assenza si sono ben messi in mostra tra musica e gastronomia, per gli amici soci, i bravi artisti Enzo Desiato, Guido Bossa, Salvatore Zagarola e Mario Todaro. Sorto in un angolo di una Napoli ancora densa di storia, difeso dalla furia delle auto da una suggestiva gradinata che dall’angolo di fronte al Museo Nazionale ed alla Galleria Principe di Napoli, conduce fin sopra piazza Mazzini, l’Arts Cafè, anche per questo autunno-inverno è pronto a confermarsi come un punto d’incontro per artisti dello spettacolo, pittori, scultori, giornalisti, poeti e scrittori. Per tutti, la possibilità di dare vita ad allegre e serene serate animate soprattutto dalla cordialità e dal divertimento per una Napoli romantica e senza tempo.