Pompei. WhatsAvv, dalla Pastorale giovanile il Vangelo in app

0

La chiesa mariana è sempre più social. Il Vangelo in App per raggiungere i cuori dei giovani. Dopo KeepLent, il servizio per la Pastorale giovanile di Pompei lancia WhatsAvv per diffondere il Vangelo. Dopo il successo di KeepLent, con cui la diocesi mariana annunciava il Vangelo quaresimale attraverso i social network, il servizio per la Pastorale giovanile diffonderà nuovamente la parola di Dio grazie all’applicazione di messaggistica istantanea WhatsApp, ormai popolarissima tra i giovani e non solo. A partire da domenica 29 novembre, ogni mattina, un messaggio con un versetto del Vangelo del giorno e una breve nota audio di commento raggiungerà tutti gli iscritti all’iniziativa. La riflessione sarà, di volta in volta, a cura di sacerdoti, catechisti, educatori di Azione Cattolica, insegnanti di religione, responsabili di Movimenti e Associazioni, membri dell’èquipe di Pastorale giovanile e del gruppo scout Agesci. Ogni domenica a commentare il Vangelo sarà l’arcivescovo di Pompei, monsignor Tommaso Caputo. A WhatsAvv ci si può iscrivere inviando un sms al numero 392 4446952. «WhatsAvv – ha detto don Ivan Licinio, che guida la Pastorale giovanile assieme a VittorioTufano – ci sembrava un modo particolare per comunicare il Vangelo ai giovani e prepararli all’incontro con Gesù che nasce. Gli impegni quotidiani a volte rendono difficile persino dedicare qualche minuto al Signore». (Il Mattino) 

La chiesa mariana è sempre più social. Il Vangelo in App per raggiungere i cuori dei giovani. Dopo KeepLent, il servizio per la Pastorale giovanile di Pompei lancia WhatsAvv per diffondere il Vangelo. Dopo il successo di KeepLent, con cui la diocesi mariana annunciava il Vangelo quaresimale attraverso i social network, il servizio per la Pastorale giovanile diffonderà nuovamente la parola di Dio grazie all’applicazione di messaggistica istantanea WhatsApp, ormai popolarissima tra i giovani e non solo. A partire da domenica 29 novembre, ogni mattina, un messaggio con un versetto del Vangelo del giorno e una breve nota audio di commento raggiungerà tutti gli iscritti all’iniziativa. La riflessione sarà, di volta in volta, a cura di sacerdoti, catechisti, educatori di Azione Cattolica, insegnanti di religione, responsabili di Movimenti e Associazioni, membri dell’èquipe di Pastorale giovanile e del gruppo scout Agesci. Ogni domenica a commentare il Vangelo sarà l’arcivescovo di Pompei, monsignor Tommaso Caputo. A WhatsAvv ci si può iscrivere inviando un sms al numero 392 4446952. «WhatsAvv – ha detto don Ivan Licinio, che guida la Pastorale giovanile assieme a VittorioTufano – ci sembrava un modo particolare per comunicare il Vangelo ai giovani e prepararli all’incontro con Gesù che nasce. Gli impegni quotidiani a volte rendono difficile persino dedicare qualche minuto al Signore». (Il Mattino)