Torre del Greco. Minacciavano gli studenti universitari nella stazione delle Circumvesuviana: arrestati

0

Minacciavano giovani studenti universitari nella stazione della Circumvesuviana di Torre del Greco: gli estorcevano denaro in «cambio» della possibilità di poter accedere alla banchina e, quindi, al treno. Per i giovani studenti erano diventati davvero un incubo, anche perché se tentavano di sottrarsi alle loro richieste venivano minacciati di percosse. Ma la coppia di criminali è stata ieri arrestata dagli agenti del Commissariato di polizia di Torre del Greco. Ieri mattina, infatti, sono finiti in manette Ciro Ascione, pregiudicato di 46 anni appena compiuti, e Yunes Abidi, 36enne sottoposto alla misura della libertà vigilata. I due si trovavano ai varchi d’ingresso della stazione della Circumvesuviana e avevano nuovamente tentato di estorcere del denaro alle giovani vittime. Uno dei due pregiudicati prese di mira le vittime, pur di raggiungere in fretta la banchina, ha scavalcato il cancello esterno della stazione ed ha attraversato. I poliziotti hanno così arrestato i due pregiudicati. Ciro Ascione è stato portato nelle camere di sicurezza della Questura di Napoli, mentre Yunes Abidi è agli arresti domiciliari presso la sua abitazione. Entrambi gli arrestati domani saranno giudicati con rito per direttissima. (Il Mattino)

 

Minacciavano giovani studenti universitari nella stazione della Circumvesuviana di Torre del Greco: gli estorcevano denaro in «cambio» della possibilità di poter accedere alla banchina e, quindi, al treno. Per i giovani studenti erano diventati davvero un incubo, anche perché se tentavano di sottrarsi alle loro richieste venivano minacciati di percosse. Ma la coppia di criminali è stata ieri arrestata dagli agenti del Commissariato di polizia di Torre del Greco. Ieri mattina, infatti, sono finiti in manette Ciro Ascione, pregiudicato di 46 anni appena compiuti, e Yunes Abidi, 36enne sottoposto alla misura della libertà vigilata. I due si trovavano ai varchi d’ingresso della stazione della Circumvesuviana e avevano nuovamente tentato di estorcere del denaro alle giovani vittime. Uno dei due pregiudicati prese di mira le vittime, pur di raggiungere in fretta la banchina, ha scavalcato il cancello esterno della stazione ed ha attraversato. I poliziotti hanno così arrestato i due pregiudicati. Ciro Ascione è stato portato nelle camere di sicurezza della Questura di Napoli, mentre Yunes Abidi è agli arresti domiciliari presso la sua abitazione. Entrambi gli arrestati domani saranno giudicati con rito per direttissima. (Il Mattino)