Piano di Sorrento. Quattro persone rinviate a giudizio per abusivismo edilizio. Il Comune si costituisce parte civile

0

Piano di Sorrento. Quattro persone sono state rinviate a giudizio per abusivismo edilizio avendo realizzato in località San Liborio, zona sottoposta a vincolo, delle opere di ampliamento di un complesso residenziale. Il processo avrà inizio nei prossimi giorni presso il Tribunale di Torre Annunziata e vedrà tra le parti anche il Comune di Piano di Sorrento, che si è costituito parte civile nel procedimento penale al fine di ottenere il risarcimento dei danni. Il Comune carottese verrà rappresentato dall’avvocato Romina Pontecorvo dell’ufficio contenzioso.

Piano di Sorrento. Quattro persone sono state rinviate a giudizio per abusivismo edilizio avendo realizzato in località San Liborio, zona sottoposta a vincolo, delle opere di ampliamento di un complesso residenziale. Il processo avrà inizio nei prossimi giorni presso il Tribunale di Torre Annunziata e vedrà tra le parti anche il Comune di Piano di Sorrento, che si è costituito parte civile nel procedimento penale al fine di ottenere il risarcimento dei danni. Il Comune carottese verrà rappresentato dall’avvocato Romina Pontecorvo dell’ufficio contenzioso.