Giovane problemi mentali uccide genitori In Irpinia 27enne colpisce con un’ascia prima il padre poi madre

0

– AVELLINO, – Un giovane di 27 anni con problemi psichici e di tossicodipendenza ha ucciso i genitori a Sturno (Avellino). Secondo le prime informazioni dei carabinieri ha utilizzato un’ascia per colpire il padre e subito dopo la madre. Il ragazzo, che dopo il duplice omicidio è fuggito, è stato rintracciato e arrestato dai carabinieri. Il ragazzo avrebbe avuto contatti con una setta satanica via facebook. Alcuni mesi fa fece irruzione nella chiesa madre decapitando la statua del Santo patrono, San Michele Arcangelo.ANSA- AVELLINO, – Un giovane di 27 anni con problemi psichici e di tossicodipendenza ha ucciso i genitori a Sturno (Avellino). Secondo le prime informazioni dei carabinieri ha utilizzato un’ascia per colpire il padre e subito dopo la madre. Il ragazzo, che dopo il duplice omicidio è fuggito, è stato rintracciato e arrestato dai carabinieri. Il ragazzo avrebbe avuto contatti con una setta satanica via facebook. Alcuni mesi fa fece irruzione nella chiesa madre decapitando la statua del Santo patrono, San Michele Arcangelo.ANSA