Sorrento Manca il radiologo, spostato il mammografo

0

Sorrento – Il mammografo in dotazione all’ospedale Santa Maria della Misericordia verrà trasferito al De Luca e Rossano di Vico Equense. La decisione è stata assunta dalla direzione sanitaria degli ospedali riuniti della penisola sorrentina per ottimizzarne l’utilizzo su proposta della sezione peninsulare del tribunale per i diritti del malato. L’apparecchio infatti era inutilizzato da un anno perché l’unico radiologo abilitato è troppo impegnato con la Tac per cui le liste di attesa erano diventate lunghissime e molte donne preferivano recarsi in strutture private. L’apparecchio per la mammografia venne acquistato dieci anni fa dalla sezione peninsulare dall’Associazione per la lotta dei tumori al seno, che effettuò una raccolta di fondi alla quale aderirono cittadini, enti e sodalizi della zona. «Abbiamo acconsentito al trasferimento dell’ apparecchiatura a Vico – afferma la presidente dell’Alts, Natalina Iaccarino – perché ci è stato assicurato che sarebbe stato garantito il suo funzionamento a disposizione delle donne della penisola sorrentina».

(Tratto da il Mattino)