Dall’ Eco della pulcarelli: “Music and friends”

0

Il giorno 4 novembre, noi ragazzi del coro d’istituto ci siamo recati, accompagnati dal nostro maestro prof. Sergio Gargiulo, al teatro Tasso per partecipare all’evento “Music and Friends”. Erano presenti diverse scuole musicali e accademie di varia provenienza:
-Il gruppo musicale dell’Istituto Comprensivo “Caulino”, composto da diversi flautisti, un clarinettista e tre voci, diretti dal maestro prof. Antonio Miccio. Il gruppo, per ricordare i Caduti in guerra, ha scelto due brani atti a commemorare l’occasione: L’Inno di Mameli e La leggenda del Piave, poi alcuni brani di musica leggera.
-La Langlely Park school, situata a Beckenhm, nei pressi di Londra. E’ una scuola celebre per un solido e fornito dipartimento di musica che forma band, tradizionali orchestre da camera, gruppi di ottoni, gruppi di percussioni africane e cori. Essi hanno presentato brani strumentali e vocali molto variegati.
-La Magic Medley Ballet, un’accademia di danza classica e moderna, diretta da Marilina Iacono, alcune ballerine hanno presentato un moderno progetto di danza con un’entusiasmante esibizione.
-L’Euterock, formato da ex alunni dell’Istituto Comprensivo di Piano di Sorrento, che dopo aver frequentato la classe ad indirizzo musicale, stanno proseguendo lo studio della musica, grazie all’Associazione culturale musicale Euterpe. Il gruppo, formato da chitarristi, violinisti e una batterista, hanno presentato brani vivaci e famosi, diretti dai maestri prof. Armando d’Esposito e Alfonso Fiorelli.
– E per finire ci siamo noi, il coro dell’Istituto Comprensivo “Pulcarelli-Pastena”, che è nato da un progetto musicale annualmente realizzato dall’ anno scolastico 2003/2004 e che coinvolge alunni delle classi della secondaria di primo grado e delle classi quarta e quinta della scuola primaria, coordinato dai docenti Sergio Gargiulo e Maria Rosaria Gargiulo. La partecipazione a varie manifestazioni ha confermato nel tempo un forte interesse per il canto, solistico e corale. Eravamo molto emozionati all’ idea di esibirci davanti ad altre scuole di grande professionalità, ma grazie al supporto del nostro professore, che ci ha infuso sicurezza, abbiamo dato il meglio, tanto che ci hanno invitato a partecipare ad un’altra manifestazione che si terrà a febbraio.
Abbiamo presentato un brano del musical “Scugnizzi”, poi “La pizza”, “Anema e Core”,” Le mani”, “Ti penso e cambia il mondo” e “Chiammame”, egregiamente diretti dal maestro prof. Sergio Gargiulo, raccogliendo molti applausi e consensi.
Alla fine dello spettacolo tutte le scuole hanno ricevuto attestati di partecipazione, un trofeo e un ricordo della scuola Langley Park School. E’ stata un’esperienza istruttiva e anche culturale, perché quest’ evento ci ha dato modo di conoscere realtà musicali diverse e di viaggiare nel mondo della musica dove si privilegiano le emozioni, i sentimenti e la passione.Il giorno 4 novembre, noi ragazzi del coro d’istituto ci siamo recati, accompagnati dal nostro maestro prof. Sergio Gargiulo, al teatro Tasso per partecipare all’evento “Music and Friends”. Erano presenti diverse scuole musicali e accademie di varia provenienza:
-Il gruppo musicale dell’Istituto Comprensivo “Caulino”, composto da diversi flautisti, un clarinettista e tre voci, diretti dal maestro prof. Antonio Miccio. Il gruppo, per ricordare i Caduti in guerra, ha scelto due brani atti a commemorare l’occasione: L’Inno di Mameli e La leggenda del Piave, poi alcuni brani di musica leggera.
-La Langlely Park school, situata a Beckenhm, nei pressi di Londra. E’ una scuola celebre per un solido e fornito dipartimento di musica che forma band, tradizionali orchestre da camera, gruppi di ottoni, gruppi di percussioni africane e cori. Essi hanno presentato brani strumentali e vocali molto variegati.
-La Magic Medley Ballet, un’accademia di danza classica e moderna, diretta da Marilina Iacono, alcune ballerine hanno presentato un moderno progetto di danza con un’entusiasmante esibizione.
-L’Euterock, formato da ex alunni dell’Istituto Comprensivo di Piano di Sorrento, che dopo aver frequentato la classe ad indirizzo musicale, stanno proseguendo lo studio della musica, grazie all’Associazione culturale musicale Euterpe. Il gruppo, formato da chitarristi, violinisti e una batterista, hanno presentato brani vivaci e famosi, diretti dai maestri prof. Armando d’Esposito e Alfonso Fiorelli.
– E per finire ci siamo noi, il coro dell’Istituto Comprensivo “Pulcarelli-Pastena”, che è nato da un progetto musicale annualmente realizzato dall’ anno scolastico 2003/2004 e che coinvolge alunni delle classi della secondaria di primo grado e delle classi quarta e quinta della scuola primaria, coordinato dai docenti Sergio Gargiulo e Maria Rosaria Gargiulo. La partecipazione a varie manifestazioni ha confermato nel tempo un forte interesse per il canto, solistico e corale. Eravamo molto emozionati all’ idea di esibirci davanti ad altre scuole di grande professionalità, ma grazie al supporto del nostro professore, che ci ha infuso sicurezza, abbiamo dato il meglio, tanto che ci hanno invitato a partecipare ad un’altra manifestazione che si terrà a febbraio.
Abbiamo presentato un brano del musical “Scugnizzi”, poi “La pizza”, “Anema e Core”,” Le mani”, “Ti penso e cambia il mondo” e “Chiammame”, egregiamente diretti dal maestro prof. Sergio Gargiulo, raccogliendo molti applausi e consensi.
Alla fine dello spettacolo tutte le scuole hanno ricevuto attestati di partecipazione, un trofeo e un ricordo della scuola Langley Park School. E’ stata un’esperienza istruttiva e anche culturale, perché quest’ evento ci ha dato modo di conoscere realtà musicali diverse e di viaggiare nel mondo della musica dove si privilegiano le emozioni, i sentimenti e la passione.