Massa Lubrense: Lavori a Marina delle Lobra: Il sindaco Balduccelli rimane prudente.

0

Massa Lubrense: Non si trova ancora una soluzione per la questione dei lavori di ristrutturazione  del porto della Marina delle Lobra. 

La nuova amministrazione comunale sotto il sindaco di Balduccelli, ha ereditato  questa spinosa situazione  che va avanti dal 2003.

Ad aggiudicarsi i lavori la società di “Marina Lobra s.r.l”. L’inizio dei lavori era previsto per il 30 aprile, ma da qui sono sormontate tante problematiche.

Dopo il passaggio di testimone tra l’amministrazione di Leone a quella di Balduccelli.

Remano contro l’avvia dei lavori, collezione di ben 7 ricorsi motificati al Comune e il cambio di funzionario competente, ingaro delle situazione pregresse.

Ciò ha portato l’amministrazione attuale a sospendere l’inizio dell’opera per 120 giorni per approfondire meglio la situazioni.

Per questo motivo il Sindaco, rispondendo approfonditamente alla mozione presentata dalla minoranza nello scorso consiglio comunale del 5 novembre, resta fermo sulla sua decisione di mantenere la sospensione di tutti gli atti per realizzare l’opera.

Massa Lubrense: Non si trova ancora una soluzione per la questione dei lavori di ristrutturazione  del porto della Marina delle Lobra. 

La nuova amministrazione comunale sotto il sindaco di Balduccelli, ha ereditato  questa spinosa situazione  che va avanti dal 2003.

Ad aggiudicarsi i lavori la società di "Marina Lobra s.r.l". L'inizio dei lavori era previsto per il 30 aprile, ma da qui sono sormontate tante problematiche.

Dopo il passaggio di testimone tra l'amministrazione di Leone a quella di Balduccelli.

Remano contro l'avvia dei lavori, collezione di ben 7 ricorsi motificati al Comune e il cambio di funzionario competente, ingaro delle situazione pregresse.

Ciò ha portato l'amministrazione attuale a sospendere l'inizio dell'opera per 120 giorni per approfondire meglio la situazioni.

Per questo motivo il Sindaco, rispondendo approfonditamente alla mozione presentata dalla minoranza nello scorso consiglio comunale del 5 novembre, resta fermo sulla sua decisione di mantenere la sospensione di tutti gli atti per realizzare l'opera.

Lascia una risposta