Vico Equense mistero al Faito per la morte di una cubana, sequestrata una villetta

0

Vico Equense monte faito: Ragazza Cubana, morta dopo essere caduta dal balcone: sequestrata la casa dove viveva con il compagno di Castellamare.

La donna adesso è all’ospedale Loreto Mare di Napoli a causa delle gravi lesioni riportare dopo quasi 3 settimane di agonia non c’è l’ha fatta.

La Procura della Repubblica di Torre Annunziata che ha avviato d’uffico le indagini sull’episodio, nelle prossime ore, ha affidato al medico legale che dovrebbe eseguire l’autopsia sul cadavere della donna presso l’obitorio di Castellammare di Stabia.

Intanto, direttamente da Cuba, la famiglia della donna, spinge a distanza, per un’accellerata nelle indagini.

Resta in piedi la pista che conduce a un tentativo di suicidio. Anche se finora non è stato ritrovato né  un biglietto né un altro  tipo di elemento che avrebbe riportato le motivazioni dell’estremo gesto.

L’altra ipotesi investigativa conduce al tragico incidente domenstico, cioè la ragazza, involotariamente, sarebbe caduta dal balcone, a causa di mancanza di equilibrio.

Quindi si aspetta l’esame autoptico, potrebbe consentire alla Procura di fare completamente chiarezza sulla vicenda e disporre un passo successivo, come anche una archiviazione.

Vico Equense monte faito: Ragazza Cubana, morta dopo essere caduta dal balcone: sequestrata la casa dove viveva con il compagno di Castellamare.

La donna adesso è all'ospedale Loreto Mare di Napoli a causa delle gravi lesioni riportare dopo quasi 3 settimane di agonia non c'è l'ha fatta.

La Procura della Repubblica di Torre Annunziata che ha avviato d'uffico le indagini sull'episodio, nelle prossime ore, ha affidato al medico legale che dovrebbe eseguire l'autopsia sul cadavere della donna presso l'obitorio di Castellammare di Stabia.

Intanto, direttamente da Cuba, la famiglia della donna, spinge a distanza, per un'accellerata nelle indagini.

Resta in piedi la pista che conduce a un tentativo di suicidio. Anche se finora non è stato ritrovato né  un biglietto né un altro  tipo di elemento che avrebbe riportato le motivazioni dell'estremo gesto.

L'altra ipotesi investigativa conduce al tragico incidente domenstico, cioè la ragazza, involotariamente, sarebbe caduta dal balcone, a causa di mancanza di equilibrio.

Quindi si aspetta l'esame autoptico, potrebbe consentire alla Procura di fare completamente chiarezza sulla vicenda e disporre un passo successivo, come anche una archiviazione.

Lascia una risposta