Corleto Monforte. Donna trovata morta in casa. Stamane l’esame sul cadavere

0

Resta avvolto nel mistero il caso dell’86enne trovata morta nella sua casa di Corleto Monforte. Il cadavere è stato ritrovato nella serata di domenica dai vicini, avvertiti dalla figlia della donna che vive da anni in Inghilterra e che non aveva notizie della madre da diverse ore. Le indagini dei carabinieri della stazione di Bellosguardo sono andate in molte direzioni ma al momento non c’è nessun dato certo. Il cadavere riportava una evidente ferita alla testa e questo ha fatto pensare ad una caduta accidentale, ad un malore o anche ad un aggressione a scopo di rapina. A due giorni dall’accaduto le ipotesi sono ancora tante e gli inquirenti non escludono nessuna pista. La dinamica più accreditata sarebbe quella secondo la quale l’anziana sia caduta battendo la testa contro lo spigolo di un mobile, perché vicino al cadavere sono state rinvenute tracce di sangue. Solo l’autopsia potrà fugare ogni dubbio. (La Città di Salerno) 

Resta avvolto nel mistero il caso dell’86enne trovata morta nella sua casa di Corleto Monforte. Il cadavere è stato ritrovato nella serata di domenica dai vicini, avvertiti dalla figlia della donna che vive da anni in Inghilterra e che non aveva notizie della madre da diverse ore. Le indagini dei carabinieri della stazione di Bellosguardo sono andate in molte direzioni ma al momento non c’è nessun dato certo. Il cadavere riportava una evidente ferita alla testa e questo ha fatto pensare ad una caduta accidentale, ad un malore o anche ad un aggressione a scopo di rapina. A due giorni dall’accaduto le ipotesi sono ancora tante e gli inquirenti non escludono nessuna pista. La dinamica più accreditata sarebbe quella secondo la quale l’anziana sia caduta battendo la testa contro lo spigolo di un mobile, perché vicino al cadavere sono state rinvenute tracce di sangue. Solo l’autopsia potrà fugare ogni dubbio. (La Città di Salerno)