Positano sul caso di pedofilia Casola il presidente del San Vito “Sorpreso dalla notizia, siamo totalmente estranei”

0

Positano sul caso di pedofilia individuato dalle fiamme gialle locali , e confermato ufficialmente con un comunicato dalla Procura di Salerno,  abbiamo sentito il presidente del San Vito Positano, squadra di calcio militante nei dilettanti,  Raffaele Casola “Sorpreso dalla notizia, noi siamo totalmente estranei dalla vicenda. Bene si fa a indagare e intervenire in questi casi, ma non ci risulta che riguardi la nostra attività calcistica dove i giovani sono controllati dagli insegnanti e dalla società.”  La vicenda risale a circa due anni fa , un ventenne che avrebbe adescato il ragazzino in un campetto di calcio, ed è venuta solo oggi alla ribalta della cronaca dopo le indagini portate avanti dalla Guardia di Finanza di Positano che , dopo la denuncia dei genitori, ha portato all’arresto del presunto pedofilo, ma non riguarda minimamente il San Vito Positano Foto Capodanno

Positano sul caso di pedofilia individuato dalle fiamme gialle locali , e confermato ufficialmente con un comunicato dalla Procura di Salerno,  abbiamo sentito il presidente del San Vito Positano, squadra di calcio militante nei dilettanti,  Raffaele Casola "Sorpreso dalla notizia, noi siamo totalmente estranei dalla vicenda. Bene si fa a indagare e intervenire in questi casi, ma non ci risulta che riguardi la nostra attività calcistica dove i giovani sono controllati dagli insegnanti e dalla società."  La vicenda risale a circa due anni fa , un ventenne che avrebbe adescato il ragazzino in un campetto di calcio, ed è venuta solo oggi alla ribalta della cronaca dopo le indagini portate avanti dalla Guardia di Finanza di Positano che , dopo la denuncia dei genitori, ha portato all'arresto del presunto pedofilo, ma non riguarda minimamente il San Vito Positano Foto Capodanno