Biancaneve vs Strega

0

Domenica 18 ottobre alle ore 11, presso il Teatro delle Arti di Salerno, partirà ufficialmente la stagione 2015/2016 della Compagnia dell’Arte, C’era una volta 4. La rassegna teatrale della Compagnia dell’Arte, che, ormai al quarto anno, riempirà di sogni le domeniche di grandi e piccini, con 3 spettacoli negli orari: 11, 17 e 19. Si parte con “Biancaneve vs Strega”, tratto da una fiaba popolare europea scritta dai fratelli Grimm, Jacob e Wilhelm, in una prima edizione nel 1812, pubblicata nella raccolta Kinder- und Hausmärchen (Fiabe dei bambini e del focolare), ispirata a molti aspetti del folclore popolare. La storia di “Biancaneve e i sette nani” a cui si fa generalmente riferimento è quella raccontata nella settima edizione delle fiabe dei fratelli Grimm del 1857.
Sulla scena del Teatro delle Arti, tra musiche, balletti ed effetti: Biancaneve (Annabella Marotta), Strega Grimilde (Federica Buonomo), i 7 nani (Mauro Collina, Vincenzo Triggiano, Martina Iacovazzo, Katia Caivano, Daniele Nocerino, Francesco Preziosi, Ivano Ronga) con la direzione artistica di Antonello Ronga, il Professional Ballett di Pina Testa, le coreografie di Fortuna Capasso, le scenografie della Bottega San Lazzaro e i costumi di Nina Olivieri e Rosaria Casaburi. Il prossimo appuntamento sarà il 29 novembre con “Il Tesoro del Barone”. Già attiva la campagna abbonamenti per gli spettacoli in programma. Maggiori dettagli 089 221807 – 320 2659282 – Pagina Facebook Compagnia dell’Arte.Domenica 18 ottobre alle ore 11, presso il Teatro delle Arti di Salerno, partirà ufficialmente la stagione 2015/2016 della Compagnia dell’Arte, C’era una volta 4. La rassegna teatrale della Compagnia dell’Arte, che, ormai al quarto anno, riempirà di sogni le domeniche di grandi e piccini, con 3 spettacoli negli orari: 11, 17 e 19. Si parte con “Biancaneve vs Strega”, tratto da una fiaba popolare europea scritta dai fratelli Grimm, Jacob e Wilhelm, in una prima edizione nel 1812, pubblicata nella raccolta Kinder- und Hausmärchen (Fiabe dei bambini e del focolare), ispirata a molti aspetti del folclore popolare. La storia di “Biancaneve e i sette nani” a cui si fa generalmente riferimento è quella raccontata nella settima edizione delle fiabe dei fratelli Grimm del 1857.
Sulla scena del Teatro delle Arti, tra musiche, balletti ed effetti: Biancaneve (Annabella Marotta), Strega Grimilde (Federica Buonomo), i 7 nani (Mauro Collina, Vincenzo Triggiano, Martina Iacovazzo, Katia Caivano, Daniele Nocerino, Francesco Preziosi, Ivano Ronga) con la direzione artistica di Antonello Ronga, il Professional Ballett di Pina Testa, le coreografie di Fortuna Capasso, le scenografie della Bottega San Lazzaro e i costumi di Nina Olivieri e Rosaria Casaburi. Il prossimo appuntamento sarà il 29 novembre con “Il Tesoro del Barone”. Già attiva la campagna abbonamenti per gli spettacoli in programma. Maggiori dettagli 089 221807 – 320 2659282 – Pagina Facebook Compagnia dell’Arte.