Positano comunicazione dell´incontro Associazione Genitori del 14/09/2010

0

Si è tenuto, oggi 14 settembre 2010 alle ore 18,00 – il programmato incontro dell’Associazione Genitori

Positano, Costiera amalfitana. Massiccia la presenza dei genitori; all’incontro erano presenti il Sindaco di Positano, l’Ass. Raffaele Guarracino, i consiglieri Mariagrazia Savino e Antonino Di Leva.

Alle ore 18.05 iniziano i lavori con l’intervento del Presidente dell’Associazione Antonio Vitiello il quale, dopo aver salutato e ringraziato tutti i presenti, ha relazionato sulle problematiche che riguardano il trasporto studenti con la società SITA. La relazione ha puntualmente toccato i vari punti, in particolare: corse insufficienti a garantire soprattutto l’andata a scuola degli studenti di Positano, percorso disagiato per il ritorno da Sorrento  – Massa Lubrense – Positano, la forte presenza turistica penalizza gli studenti nonostante gli abbonamenti a dover rimanere a terra per pullman già pieni e la notizia sconcertante è stata quella di un avviso alla SITA da parte della Provincia di Napoli di diminuire del 10% le corse.

A tal proposito numerosi sono stati gli interventi e le proposte di tutti i presenti, alla fine si è convenuti di effettuare uno screening su quanti ragazzi da Praiano e Positano si spostano per andare a scuola verso la costiera sorrentina. Il Sindaco ha promesso che si attiverà per avere conoscenza diretta attraverso i vigili e la propria segreteria anche per il disagio effettivo che i ragazzi avranno già dal primo giorno di scuola. Formalizzare un incontro con la Direzione della SITA per una compensazione delle corse per garantire meglio il servizio; a tal proposito il Sindaco ha informato tutti i presenti di un suo già interessamento chiedendo alla SITA di fornire una corsa diretta per SORRENTO via Massa Lubrense ed un’altra per via META. Chiedere al Comune di Praiano di attivarsi insieme a noi a tal proposito. L’Amministrazione Comunale ci avvisava che da Lunedì 20 settembre il pullman della Flavio Gioia partirà la mattina da Nocelle verso le 6.35 per agevolare i ragazzi che vanno a scuola a Minori e quindi poter garantire loro la coincidenza Amalfi-Minori.

In attesa di un riscontro di quanto si è messo in opera si è passato al secondo argomento all’ordine del giorno: Andamento dell’Istituto Comprensivo di Positano.

Ha fatto seguito un ampio dibattito soprattutto sulla mancata presenza dei docenti e quindi già un inizio disagiato per i ragazzi. E’ stato in particolar modo ribadita l’esigenza di essere più presenti nella scuola attraverso incontri con i rappresentanti di classe e di Istituto, un immediato incontro con la nuova Dirigente Scolastica per dare sostegno e collaborazione a 360°. L’Amministrazione Comunale ha avvisato che è stato deliberato il contributo per l’acquisto dei libri per la scuola media e sarà erogato tenendo presente 3 fasce di reddito: per la prima fascia – quella più bisognosa – il contributo sarà totale, per la seconda sarà del 50% e per la terza del 25%, il tutto riscontrato dalla certificazione ISEE. Alle ore 20, a conclusione del dibattito e degli interventi, il presidente dell’Associazione Antonio Vitiello ritiene concluso l’incontro.