Giudice di Pace ripristinato. Andrea Reale “La Costa d’ Amalfi parla con una voce sola, forte e decisa”

0

La Costa d’Amalfi parla con una voce sola, forte e decisa. È stato ripristinato l’Ufficio del Giudice di Pace Grazie all’azione determinante della Conferenza dei Sindaci che ha saputo cooperare con tutti gli organismi per la risoluzione di un problema di interesse generale con la grande disponibilità della Comunità Montana che ha messo a disposizione i locali per le udienze. Un ringraziamento particolare all’Onorevole Simone Valiante per la costante attenzione sull’argomento e per aver seguito con l’Associazione Avvocati Costa d’Amalfi le varie fasi che hanno determinato il ripristino del Giudice di Pace in Costa d’Amalfi. È stato ripristinato l’Ufficio del Giudice di Pace, è un segnale dell’efficienza e della forza dell’azione amministrativa quando basata sull’unità di intenti tra gli enti coinvolti. Sollecitata anche dall’Associazione Avvocati Costiera Amalfitana, sulla constatazione del profondo disagio arrecato all’utenza dall’allontanamento dei presidi di giustizia, la Conferenza dei Sindaci della Costa d’Amalfi è intervenuta con decisione per garantire ai cittadini il mantenimento di un servizio essenziale quale quello giudiziario. E’ la riprova che quando c’è concordia di valutazioni sugli interessi pubblici da sostenere e perseguire, la Costiera parla con una voce sola, forte e decisa, e fa valere con determinazione le ragioni dei suoi cittadini. Ed è, quindi, l’ennesima attestazione di quanto sia indispensabile per le sorti della comunità ogni forma di raccordo e di collaborazione tra gli enti locali, anche in vista della formazione di un’unica entità amministrativa in grado di raccoglierne le comuni esigenze e di strutturarne unitariamente l’operato. Il Sindaco Andrea Reale

La Costa d’Amalfi parla con una voce sola, forte e decisa. È stato ripristinato l’Ufficio del Giudice di Pace Grazie all’azione determinante della Conferenza dei Sindaci che ha saputo cooperare con tutti gli organismi per la risoluzione di un problema di interesse generale con la grande disponibilità della Comunità Montana che ha messo a disposizione i locali per le udienze. Un ringraziamento particolare all’Onorevole Simone Valiante per la costante attenzione sull’argomento e per aver seguito con l’Associazione Avvocati Costa d’Amalfi le varie fasi che hanno determinato il ripristino del Giudice di Pace in Costa d’Amalfi. È stato ripristinato l’Ufficio del Giudice di Pace, è un segnale dell’efficienza e della forza dell’azione amministrativa quando basata sull’unità di intenti tra gli enti coinvolti. Sollecitata anche dall’Associazione Avvocati Costiera Amalfitana, sulla constatazione del profondo disagio arrecato all’utenza dall’allontanamento dei presidi di giustizia, la Conferenza dei Sindaci della Costa d’Amalfi è intervenuta con decisione per garantire ai cittadini il mantenimento di un servizio essenziale quale quello giudiziario. E’ la riprova che quando c’è concordia di valutazioni sugli interessi pubblici da sostenere e perseguire, la Costiera parla con una voce sola, forte e decisa, e fa valere con determinazione le ragioni dei suoi cittadini. Ed è, quindi, l’ennesima attestazione di quanto sia indispensabile per le sorti della comunità ogni forma di raccordo e di collaborazione tra gli enti locali, anche in vista della formazione di un’unica entità amministrativa in grado di raccoglierne le comuni esigenze e di strutturarne unitariamente l’operato. Il Sindaco Andrea Reale