NEWS-SALERNO Il Liceo A.Galizia di Nocera, il 4 ottobre, al “Museo Archeologico Etruschi di Frontiera” di Pontecagnano

0

NOCERA INFERIORE – “Un Etrusco in famiglia” è il titolo dell’iniziativa organizzata il 4 ottobre dal Comune e dalla Pro Loco di Pontecagnano Faiano, finalizzata a promuovere le visite presso il Museo Archeologico Nazionale degli Etruschi di Frontiera. La manifestazione mira alla valorizzazione del patrimonio archeologico, della storia e delle risorse locali attraverso il coinvolgimento delle famiglie di tutto il territorio salernitano. In questa ottica, gli studenti delle classi 2I, 3I, e 2G dell’indirizzo artistico del Liceo Statale A. Galizia di Nocera Inferiore, diretto dalla Prof.ssa M.Giuseppa Vigorito, vi parteciperanno con la realizzazione di un laboratorio didattico di ceramica, sotto la guida dei docenti Francesco Capaldo e Anna Rita De Prisco. La giornata si inserisce nel più ampio evento “Domenica al Museo” promosso su scala nazionale dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali, che prevede la gratuità di tutti i musei e le aree archeologiche nella prima domenica del mese.NOCERA INFERIORE – “Un Etrusco in famiglia” è il titolo dell’iniziativa organizzata il 4 ottobre dal Comune e dalla Pro Loco di Pontecagnano Faiano, finalizzata a promuovere le visite presso il Museo Archeologico Nazionale degli Etruschi di Frontiera. La manifestazione mira alla valorizzazione del patrimonio archeologico, della storia e delle risorse locali attraverso il coinvolgimento delle famiglie di tutto il territorio salernitano. In questa ottica, gli studenti delle classi 2I, 3I, e 2G dell’indirizzo artistico del Liceo Statale A. Galizia di Nocera Inferiore, diretto dalla Prof.ssa M.Giuseppa Vigorito, vi parteciperanno con la realizzazione di un laboratorio didattico di ceramica, sotto la guida dei docenti Francesco Capaldo e Anna Rita De Prisco. La giornata si inserisce nel più ampio evento “Domenica al Museo” promosso su scala nazionale dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali, che prevede la gratuità di tutti i musei e le aree archeologiche nella prima domenica del mese.