SERIE B: IL CROTONE CALA IL POKER

0

Nell’anticipo della 6^ giornata del campionato cadetto, con due gol per tempo il Crotone si sbarazza della pratica Salernitana. Allo “Scida” è stata una gara a senso unico. La giovane truppa di mister Juric dopo 20 minuti è già sul 2-0.

Con una retroguardia granata a dir poco imbarazzante vanno a segno prima Stoian e poi Ricci.
La ripresa si apre nel peggiore dei modi per l’undici di Torrente. Dopo appena settanta secondi azione stile “play-station” del Crotone con Stoian che serve l’accorrente Ricci che di destro trafigge Terracciano per la terza volta.

Passano una decina di minuti e le cose vanno di male in peggio per i granata. Franco commette fallo e si prende il secondo cartellino giallo che vale l’espulsione.

E’ la quarta gara che Pestrin e compagni chiudono in inferiorità numerica.

Con la Salernitana in dieci, Torrente è costretto a correre ai ripari per evitare l’imbarcata. Dentro Empereur per un abulico Coda.

Il match prosegue e la musica non cambia. Al 72? Terracciano è costretto ad atterrare un lanciatissimo Ricci. Per l’arbitro Pairetto non ci sono dubbi e decreta il calcio di rigore in favore dei calabresi. Dal dischetto trasforma il neo entrato Torromino. Il match volge al termine  senza più grossi sussulti.

Per la truppa granata, ma in particolar modo per la società è tempo di riflessione. L’inadeguata campagna acquisti deve far riflettere per il buon prosieguo del campionato.

 
CROTONE-SALERNITANA 4-0

Marcatori: 12? Stoian, 19? e 47? Ricci, 72? rig. Torromino

CROTONE: Cordaz; Yao Guy, Claiton, Ferrari; Zampano, Salzano, Capezzi (70? Paro), Martella; Stoian (65? Torromino), Budimir (80? Firenze), Ricci.
A disposizione: Festa, Cremonesi, Balasa, Modesto, De Giorgio, Barberis.
All. Juric.

SALERNITANA: Terracciano; Pollace, Schiavi, Lanzaro, Franco; Gabionetta, Moro, Pestrin, Perrulli (65? Milinkovic), Donnarumma (46? Troianiello), Coda (51? Empereur).
A disposizione: Strakosha, Tarallo, Dragonetti, Bovo, Odjer, Sciaudone.
All. Torrente.

 

 

ARBITRO: Pairetto di Nichelino (Di Iorio/Caliari; IV uomo: Luciano)

Note: Ammoniti, Coda, Moro, Gabionetta, Terracciano (S), Capezzi, Claiton (C)

Espulso Franco (S) per doppia ammonizione.

TVOGGISALERNO INSERITO DA BARBARA MASTRIPIERI

Nell’anticipo della 6^ giornata del campionato cadetto, con due gol per tempo il Crotone si sbarazza della pratica Salernitana. Allo “Scida” è stata una gara a senso unico. La giovane truppa di mister Juric dopo 20 minuti è già sul 2-0.gol stoian

Con una retroguardia granata a dir poco imbarazzante vanno a segno prima Stoian e poi Ricci.
ricciLa ripresa si apre nel peggiore dei modi per l’undici di Torrente. Dopo appena settanta secondi azione stile “play-station” del Crotone con Stoian che serve l’accorrente Ricci che di destro trafigge Terracciano per la terza volta.

torrentePassano una decina di minuti e le cose vanno di male in peggio per i granata. Franco commette fallo e si prende il secondo cartellino giallo che vale l’espulsione.gabio2

E’ la quarta gara che Pestrin e compagni chiudono in inferiorità numerica.donnarumma

Con la Salernitana in dieci, Torrente è costretto a correre ai ripari per evitare l’imbarcata. Dentro Empereur per un abulico Coda.

gabioIl match prosegue e la musica non cambia. Al 72′ Terracciano è costretto ad atterrare un lanciatissimo Ricci. Per l’arbitro Pairetto non ci sono dubbi e decreta il calcio di rigore in favore dei calabresi. Dal dischetto trasforma il neo entrato Torromino. Il match volge al termine  senza più grossi sussulti.

tifosiPer la truppa granata, ma in particolar modo per la società è tempo di riflessione. L’inadeguata campagna acquisti deve far riflettere per il buon prosieguo del campionato.

 
CROTONE-SALERNITANA 4-0

Marcatori: 12′ Stoian, 19′ e 47′ Ricci, 72′ rig. Torromino

CROTONE: Cordaz; Yao Guy, Claiton, Ferrari; Zampano, Salzano, Capezzi (70′ Paro), Martella; Stoian (65′ Torromino), Budimir (80′ Firenze), Ricci.
A disposizione: Festa, Cremonesi, Balasa, Modesto, De Giorgio, Barberis.
All. Juric.

SALERNITANA: Terracciano; Pollace, Schiavi, Lanzaro, Franco; Gabionetta, Moro, Pestrin, Perrulli (65′ Milinkovic), Donnarumma (46′ Troianiello), Coda (51′ Empereur).
A disposizione: Strakosha, Tarallo, Dragonetti, Bovo, Odjer, Sciaudone.
All. Torrente.

 

 

ARBITRO: Pairetto di Nichelino (Di Iorio/Caliari; IV uomo: Luciano)

Note: Ammoniti, Coda, Moro, Gabionetta, Terracciano (S), Capezzi, Claiton (C)

Espulso Franco (S) per doppia ammonizione.

TVOGGISALERNO INSERITO DA BARBARA MASTRIPIERI

Lascia una risposta