Maiori incidente a Capodorso, scontro frontale fra auto

0

Maiori, Costiera amalfitana Con le prime piogge ecco, puntuale, un nuovo incidente automobilistico sulla Strada Statale 163 Amalfitana. Intorno alle 18,00, un fontale tra due auto si è verificato in località Capo d’Orso. Una Peugeot 308 cabrio presa a noleggio da una coppia di turisti stranieri ha invaso la corsia opposta finendo contro un furgone Mercedes in transito, a sua volta contro il muretto di protezione (foto a lato). Con ogni probabilità, a causa del fondo stradale usurato reso viscido dalla pioggia, il conducente dell’auto avrebbe perso il controllo della propria auto. L’impatto, non eccezionalmente violento, ha provocato danni alla parte anteriore di entrambi i mezzi. Gli occupanti sarebbero usciti tutti illesi dall’abitacolo. Sul posto sono giunti i carabinieri che hanno fatto rimuovere le auto incidentate liberando la carreggiata. Inevitabilmente il traffico è andato in tilt per circa mezz’ora, con le colonne d’auto e pullman che, come dimostrano le nostre foto, si sono formate in entrambe le direzioni Fonte e foto Il Vescovado

Maiori, Costiera amalfitana Con le prime piogge ecco, puntuale, un nuovo incidente automobilistico sulla Strada Statale 163 Amalfitana. Intorno alle 18,00, un fontale tra due auto si è verificato in località Capo d'Orso. Una Peugeot 308 cabrio presa a noleggio da una coppia di turisti stranieri ha invaso la corsia opposta finendo contro un furgone Mercedes in transito, a sua volta contro il muretto di protezione (foto a lato). Con ogni probabilità, a causa del fondo stradale usurato reso viscido dalla pioggia, il conducente dell'auto avrebbe perso il controllo della propria auto. L'impatto, non eccezionalmente violento, ha provocato danni alla parte anteriore di entrambi i mezzi. Gli occupanti sarebbero usciti tutti illesi dall'abitacolo. Sul posto sono giunti i carabinieri che hanno fatto rimuovere le auto incidentate liberando la carreggiata. Inevitabilmente il traffico è andato in tilt per circa mezz'ora, con le colonne d'auto e pullman che, come dimostrano le nostre foto, si sono formate in entrambe le direzioni Fonte e foto Il Vescovado