Napoli. Museo di Capodimonte. I Vandalia

0

Articolo di Maurizio Vitiello – I Vandalia il sabato notte al Museo di Capodimonte, sino al 19.12.2015.

Il coro dei Vandalia, formato e diretto dal bravissimo Maestro Lucio Lo Gatto, nasce ufficialmente nel 2005, dopo una lunga gestazione.
I diversi componenti del coro sono quasi tutti musicisti non professionisti, che (re)interpretano in modo moderno e trasversale villanelle e canzonette polifoniche rinascimentali, rivisitate in chiave jazz, reggae, swing, blues, insomma in tutte le combinazioni possibili e secondo la decisione del momento, giocando sulle armonie, sui ritmi, sull’interpretazione.
E’ sull’orizzonte del gioco che i Vandalia si muovono continuamente, divertendosi e divertendo.
Da Sabato 5 settembre 2015 il coro dei Vandalia si mescola al pubblico del Museo di Capodimonte in una performance itinerante durante la quale esegue “a cappella” l’eccezionale e sorprendente repertorio.
L’evento rientra nell’ambito dell’iniziativa promossa dal MiBACT, dei sabato sera al museo, che dallo scorso 27 giugno sino al 19 dicembre 2015 vedrà il Museo di Capodimonte aperto ogni sabato sera fino a mezzanotte.
Un’occasione speciale per visitare in compagnia musicale le sale della Reggia apprezzando le straordinarie collezioni.
Sarà possibile acquistare il biglietto e accedere al Museo di Capodimonte sino alle 23:00.

Maurizio Vitiello

 

Articolo di Maurizio Vitiello – I Vandalia il sabato notte al Museo di Capodimonte, sino al 19.12.2015.

Il coro dei Vandalia, formato e diretto dal bravissimo Maestro Lucio Lo Gatto, nasce ufficialmente nel 2005, dopo una lunga gestazione.
I diversi componenti del coro sono quasi tutti musicisti non professionisti, che (re)interpretano in modo moderno e trasversale villanelle e canzonette polifoniche rinascimentali, rivisitate in chiave jazz, reggae, swing, blues, insomma in tutte le combinazioni possibili e secondo la decisione del momento, giocando sulle armonie, sui ritmi, sull’interpretazione.
E' sull’orizzonte del gioco che i Vandalia si muovono continuamente, divertendosi e divertendo.
Da Sabato 5 settembre 2015 il coro dei Vandalia si mescola al pubblico del Museo di Capodimonte in una performance itinerante durante la quale esegue "a cappella" l’eccezionale e sorprendente repertorio.
L’evento rientra nell’ambito dell’iniziativa promossa dal MiBACT, dei sabato sera al museo, che dallo scorso 27 giugno sino al 19 dicembre 2015 vedrà il Museo di Capodimonte aperto ogni sabato sera fino a mezzanotte.
Un’occasione speciale per visitare in compagnia musicale le sale della Reggia apprezzando le straordinarie collezioni.
Sarà possibile acquistare il biglietto e accedere al Museo di Capodimonte sino alle 23:00.

Maurizio Vitiello