Ucciso a coltellate, movente economico La vittima conosceva l’assassino che è stato bloccato

0

NAPOLI,Potrebbe essere di natura economica il movente dell’omicidio avvenuto in un box auto di via de Gasperi, a San Giorgio a Cremano (Napoli). La vittima, Vincenzo Cappiello, di 31 anni, secondo quanto hanno ricostruito gli investigatori conosceva il suo assassino. I due che vivevano nel Cortile Borrelli avrebbero raggiunto il box dove è scoppiata una lite violenta terminata nel peggiore dei modi. L’uomo sospettato di essere l’assassino è un 45enne.ANSANAPOLI,Potrebbe essere di natura economica il movente dell’omicidio avvenuto in un box auto di via de Gasperi, a San Giorgio a Cremano (Napoli). La vittima, Vincenzo Cappiello, di 31 anni, secondo quanto hanno ricostruito gli investigatori conosceva il suo assassino. I due che vivevano nel Cortile Borrelli avrebbero raggiunto il box dove è scoppiata una lite violenta terminata nel peggiore dei modi. L’uomo sospettato di essere l’assassino è un 45enne.ANSA