La paninoteca mobile “Cos’e’ pazz” bloccata dal comune di Sant’Agnello che revoca le autorizzazioni

0

Riceviamo e pubblichiamo

Da anni Enrico e Francesco, titolari dell’ormai nota paninoteca mobile (su camioncino) deliziavano i palati dei sorrentini e dei turisti che passavano per la curva di Viale dei Pini. Il loro segreto? Prodotti genuini e una varietà di ingredienti impossibile da trovare anche nella più ricercata rosticceria. Da loro potevi gustare un panino con la parmigiana di melanzane che definirei epico, così come carne di primissima scelta, le più variegate salse, prodotti sott’olio, salumi di altissima qualità. Prezzi modicissimi, come sovente accade con chi, armato di spirito di sacrificio e passione ogni giorno sostava in quella curva per la felicità di tutti gli amanti del vero “food truck”. Oramai sono oltre due mesi che il camioncino non si vede più e in molti ci stiamo chiedendo se si sia spostato altrove o sia accaduto qualcosa. Abbiamo quindi chiesto ai proprietari e di qui l’incredibile scoperta: il Comune di Sant’Agnello ha revocato le autorizzazioni, dopo ormai oltre quattro anni, a questi bravissimi ragazzi. Insomma, non potranno più esercitare l’attività non si capisce per quale insindacabile motivo. Forse davano fastidio alle “rinomate” attività ristorative della zona??? Noi tutti siamo molto dispiaciuti e speriamo possano trovare un’altra sistemazione su un Comune limitrofo per continuare a deliziarci con le loro prelibatezze! Auguri Enrico e Francesco! Con il sentito augurio di rivederci prima possibile! Peppe Coppola

Riceviamo e pubblichiamo

Da anni Enrico e Francesco, titolari dell'ormai nota paninoteca mobile (su camioncino) deliziavano i palati dei sorrentini e dei turisti che passavano per la curva di Viale dei Pini. Il loro segreto? Prodotti genuini e una varietà di ingredienti impossibile da trovare anche nella più ricercata rosticceria. Da loro potevi gustare un panino con la parmigiana di melanzane che definirei epico, così come carne di primissima scelta, le più variegate salse, prodotti sott'olio, salumi di altissima qualità. Prezzi modicissimi, come sovente accade con chi, armato di spirito di sacrificio e passione ogni giorno sostava in quella curva per la felicità di tutti gli amanti del vero "food truck". Oramai sono oltre due mesi che il camioncino non si vede più e in molti ci stiamo chiedendo se si sia spostato altrove o sia accaduto qualcosa. Abbiamo quindi chiesto ai proprietari e di qui l'incredibile scoperta: il Comune di Sant'Agnello ha revocato le autorizzazioni, dopo ormai oltre quattro anni, a questi bravissimi ragazzi. Insomma, non potranno più esercitare l'attività non si capisce per quale insindacabile motivo. Forse davano fastidio alle "rinomate" attività ristorative della zona??? Noi tutti siamo molto dispiaciuti e speriamo possano trovare un'altra sistemazione su un Comune limitrofo per continuare a deliziarci con le loro prelibatezze! Auguri Enrico e Francesco! Con il sentito augurio di rivederci prima possibile! Peppe Coppola