Luci d’Artista 2015, la società Salerno Mobilità cerca nuovi operatori. Selezione pubblica preferendo giovani diplomati

0

Anche quest’anno, tra novembre e gennaio, la città di Salerno sarà invasa da migliaia di turisti in occasione dell’evento “Luci d’Artista” che, ormai da tempo, richiede per la Salerno Mobilità un impegno ben più oneroso di quello normalmente richiesto per la gestione delle attività di presidio e gestione della sosta e delle aree di parcheggio nonché delle stazioni della Metropolitana. In particolare, l’ormai costante afflusso di bus di visitatori – nelle scorse edizioni le sole prenotazioni online hanno superato quota duemila – e l’utilizzo massiccio del servizio navette e metro dall’area parcheggio Arechi all’area Concordia richiedono una costante e assidua assistenza per regolamentare l’accesso alle navette e la mobilità nei pressi delle aree di parcheggio centrali della città. Tutto ciò, dunque, rende necessario un utilizzo di personale superiore a quello attualmente in forza all’azienda, non potendosi richiedere ai lavoratori, nonostante la loro disponibilità, una prestazione di ore di lavoro straordinario eccessiva. Per questa ragione la società del Comune di Salerno ha deciso di usufruire di personale esterno, tramite la somministrazione di lavoro interinale per il periodo di Luci d’Artista 2015-2016. Precisamente, il personale esterno sarà impiegato tra la metà di novembre 2015 e la metà di gennaio 2016, nei giorni di venerdì, sabato, domenica e festivi. Il numero di unità varierà, a seconda delle giornate di afflusso, tra le 12 e le 25. Tali operatori saranno inseriti nell’attività aziendale quali “assistenti alla mobilità e alle aree di parcheggio”. Il loro compito sarà quello di coadiuvare gli addetti di Salerno Mobilità nei loro molteplici impieghi: controllo delle corsie di accumulo dei parcheggi automatizzati o delle aree nelle immediate vicinanze, allo scopo di gestire la congestione del traffico e l’afflusso ai servizi di navetta da e verso Arechi, con particolare riguardo alle zone di ingresso dei Park Concordia, Carella e Ligea; organizzare quelle aree di parcheggio anche non automatizzate che, di frequente, sono utilizzate per la sosta degli autobus; maggiore controllo delle stazioni della Metropolitana per assicurare sicurezza e ordine all’elevato afflusso di passeggeri; ricevere i fruitori delle aree camper di Via Marconi e Parco Mercatello. La società selezionata per la somministrazione di personale per il lavoro interinale è la Tempor SpA. Per la scelta del personale è stato chiesto di procedere a selezione pubblica con preferenza di giovani diplomati, tale da assicurare la giusta, qualificata e compiuta assistenza alla clientela che per la prima volta arriva nella città di Salerno. Per dare massima trasparenza alla procedura, il relativo bando sarà pubblicato sul sito della Tempor SpA (con evidenza e richiamo al link per la domanda anche dal sito istituzionale della società) dal 22 settembre 2015 e per 15 giorni consecutivi sino al 6 ottobe 15. (SalernoToday)

Anche quest’anno, tra novembre e gennaio, la città di Salerno sarà invasa da migliaia di turisti in occasione dell’evento “Luci d’Artista” che, ormai da tempo, richiede per la Salerno Mobilità un impegno ben più oneroso di quello normalmente richiesto per la gestione delle attività di presidio e gestione della sosta e delle aree di parcheggio nonché delle stazioni della Metropolitana. In particolare, l’ormai costante afflusso di bus di visitatori – nelle scorse edizioni le sole prenotazioni online hanno superato quota duemila – e l’utilizzo massiccio del servizio navette e metro dall’area parcheggio Arechi all’area Concordia richiedono una costante e assidua assistenza per regolamentare l’accesso alle navette e la mobilità nei pressi delle aree di parcheggio centrali della città. Tutto ciò, dunque, rende necessario un utilizzo di personale superiore a quello attualmente in forza all’azienda, non potendosi richiedere ai lavoratori, nonostante la loro disponibilità, una prestazione di ore di lavoro straordinario eccessiva. Per questa ragione la società del Comune di Salerno ha deciso di usufruire di personale esterno, tramite la somministrazione di lavoro interinale per il periodo di Luci d’Artista 2015-2016. Precisamente, il personale esterno sarà impiegato tra la metà di novembre 2015 e la metà di gennaio 2016, nei giorni di venerdì, sabato, domenica e festivi. Il numero di unità varierà, a seconda delle giornate di afflusso, tra le 12 e le 25. Tali operatori saranno inseriti nell’attività aziendale quali “assistenti alla mobilità e alle aree di parcheggio”. Il loro compito sarà quello di coadiuvare gli addetti di Salerno Mobilità nei loro molteplici impieghi: controllo delle corsie di accumulo dei parcheggi automatizzati o delle aree nelle immediate vicinanze, allo scopo di gestire la congestione del traffico e l’afflusso ai servizi di navetta da e verso Arechi, con particolare riguardo alle zone di ingresso dei Park Concordia, Carella e Ligea; organizzare quelle aree di parcheggio anche non automatizzate che, di frequente, sono utilizzate per la sosta degli autobus; maggiore controllo delle stazioni della Metropolitana per assicurare sicurezza e ordine all’elevato afflusso di passeggeri; ricevere i fruitori delle aree camper di Via Marconi e Parco Mercatello. La società selezionata per la somministrazione di personale per il lavoro interinale è la Tempor SpA. Per la scelta del personale è stato chiesto di procedere a selezione pubblica con preferenza di giovani diplomati, tale da assicurare la giusta, qualificata e compiuta assistenza alla clientela che per la prima volta arriva nella città di Salerno. Per dare massima trasparenza alla procedura, il relativo bando sarà pubblicato sul sito della Tempor SpA (con evidenza e richiamo al link per la domanda anche dal sito istituzionale della società) dal 22 settembre 2015 e per 15 giorni consecutivi sino al 6 ottobe 15. (SalernoToday)

Lascia una risposta