MINORI (Costa d’amalfi) – Questa sera sul lungomare la festa spiaggista.

0

MINORI – Si terrà questa sera (Sabato 5 Settembre) dalle 20.30, sul Lungomare California, la serata finale delle V^ giornate dell’Orgoglio Spiaggista. Come da tradizione sarà il Galà Spiaggista, quest’anno dedicato agli anni ’70, a chiudere gli appuntamenti che per l’ennesima volta hanno raggiunto un notevole successo, sorprendendo il pubblico intervenuto. Dunque, dopo la rassegna di poesia e l’apertura del museo MACS, ecco l’evento conclusivo all’insegna dell’allegria e delle sorprese.

Per questo Gran Galà Spiaggista è previsto l’accompagnamento musicale dei Mammamia disco dance che proveranno a trasmettere agli ospiti la mai dimenticata febbre del sabato sera. La musica farà da cornice alle varie premiazioni: l’ambito Spiaggino d’Oro 2015 (tre i candidati in gara) ma anche altri premi messi in palio dal movimento Spiaggista tra assaggi di dolci e spuma scura per tutti. A fine serata la consueta cerimonia della chiusura della porta del lungomare officiata dai vertici del movimento Spiaggista. Si raccomanda l’abbigliamento tipico degli anni ’70 e la voglia di divertirsi.

— SEGUI IL MOVIMENTO SU FACEBOOK: LO SPIAGGISMO —-E SU TWITTER: @LOSPIAGGISMOMINORI – Si terrà questa sera (Sabato 5 Settembre) dalle 20.30, sul Lungomare California, la serata finale delle V^ giornate dell’Orgoglio Spiaggista. Come da tradizione sarà il Galà Spiaggista, quest’anno dedicato agli anni ’70, a chiudere gli appuntamenti che per l’ennesima volta hanno raggiunto un notevole successo, sorprendendo il pubblico intervenuto. Dunque, dopo la rassegna di poesia e l’apertura del museo MACS, ecco l’evento conclusivo all’insegna dell’allegria e delle sorprese.

Per questo Gran Galà Spiaggista è previsto l’accompagnamento musicale dei Mammamia disco dance che proveranno a trasmettere agli ospiti la mai dimenticata febbre del sabato sera. La musica farà da cornice alle varie premiazioni: l’ambito Spiaggino d’Oro 2015 (tre i candidati in gara) ma anche altri premi messi in palio dal movimento Spiaggista tra assaggi di dolci e spuma scura per tutti. A fine serata la consueta cerimonia della chiusura della porta del lungomare officiata dai vertici del movimento Spiaggista. Si raccomanda l’abbigliamento tipico degli anni ’70 e la voglia di divertirsi.

— SEGUI IL MOVIMENTO SU FACEBOOK: LO SPIAGGISMO —-E SU TWITTER: @LOSPIAGGISMO