Roma. Festival dell’Arte Reclusa.

0

Articolo di Maurizio VitieIlo – Iniziato l’8 giugno prevede dieci appuntamenti fino a dicembre con protagonisti i detenuti-artisti guidati da Laura Andreini Salerno e Fabio Cavalli.

 
IL FESTIVAL DELL’ARTE RECLUSA
L’iniziativa organizzata dal Centro Studi Enrico Maria Salerno, rappresenta una grande occasione di incontro fra i detenuti e la società.

Ha preso llo – il via l’8 giugno il Festival dell’Arte Reclusa, dieci appuntamenti fra giugno e dicembre con protagonisti i detenuti-artisti guidati da Laura Andreini Salerno e Fabio Cavalli, con la collaborazione artistica di Valentina Esposito, uno straordinario progetto che trasforma un luogo di reclusione come il Carcere di Rebibbia N.C. in un luogo di promozione culturale per artisti, attori, compositori, scrittori, cittadini reclusi e cittadini liberi, in una ribalta per straordinarie sperimentazioni artistiche.

Il Festival dell’Arte Reclusa, organizzato dal Centro Studi Enrico Maria Salerno, rappresenta una grande occasione di incontro fra i detenuti e la società, un prodotto interculturale e multilinguistico unico nel suo genere a livello internazionale, che coinvolge i cittadini reclusi in un progetto di crescita culturale, artistica, professionale.

Le prossime date in programma:

12 settembre 2015, Teatro del Carcere di Rebibbia N.C. – ore 16.00 ingresso gratuito con obbligo di accreditamento
CHIUDI GLI OCCHI
di Patrizia Zappa Mulas
con Elia Schilton, Fabio Bussotti e Luciano Virgilio
Regia di Patrizia Zappa Mulas
in collaborazione con Teatro di Roma

Il Festival prosegue fino a dicembre con altri spettacoli presso il Teatro di Rebibbia N.C. e lo spettacolo finale al Teatro Argentina. (Le altre date verranno prossimamente comunicate).

Il festival, realizzato con il sostegno di Roma Capitale – Assessorato alla Cultura e Turismo è tra i vincitori del bando “Festival di particolare interesse per la vita culturale della città 2014 – 2016”.

DOVE E QUANDO

Teatro Abarico e Teatro della C.C. Roma Rebibbia N.C.
Teatro Abarico – Via dei Sabelli, 116; Teatro della C.C. Roma Rebibbia N.C. – Via Raffaele Majetti, 70
dall’8 giugno a dicembre 2015
Festival Città di Roma 2015

 

Maurizio Vitiello

Articolo di Maurizio VitieIlo – Iniziato l'8 giugno prevede dieci appuntamenti fino a dicembre con protagonisti i detenuti-artisti guidati da Laura Andreini Salerno e Fabio Cavalli.

 
IL FESTIVAL DELL'ARTE RECLUSA
L'iniziativa organizzata dal Centro Studi Enrico Maria Salerno, rappresenta una grande occasione di incontro fra i detenuti e la società.

Ha preso llo – il via l'8 giugno il Festival dell'Arte Reclusa, dieci appuntamenti fra giugno e dicembre con protagonisti i detenuti-artisti guidati da Laura Andreini Salerno e Fabio Cavalli, con la collaborazione artistica di Valentina Esposito, uno straordinario progetto che trasforma un luogo di reclusione come il Carcere di Rebibbia N.C. in un luogo di promozione culturale per artisti, attori, compositori, scrittori, cittadini reclusi e cittadini liberi, in una ribalta per straordinarie sperimentazioni artistiche.

Il Festival dell'Arte Reclusa, organizzato dal Centro Studi Enrico Maria Salerno, rappresenta una grande occasione di incontro fra i detenuti e la società, un prodotto interculturale e multilinguistico unico nel suo genere a livello internazionale, che coinvolge i cittadini reclusi in un progetto di crescita culturale, artistica, professionale.

Le prossime date in programma:

12 settembre 2015, Teatro del Carcere di Rebibbia N.C. – ore 16.00 ingresso gratuito con obbligo di accreditamento
CHIUDI GLI OCCHI
di Patrizia Zappa Mulas
con Elia Schilton, Fabio Bussotti e Luciano Virgilio
Regia di Patrizia Zappa Mulas
in collaborazione con Teatro di Roma

Il Festival prosegue fino a dicembre con altri spettacoli presso il Teatro di Rebibbia N.C. e lo spettacolo finale al Teatro Argentina. (Le altre date verranno prossimamente comunicate).

Il festival, realizzato con il sostegno di Roma Capitale – Assessorato alla Cultura e Turismo è tra i vincitori del bando "Festival di particolare interesse per la vita culturale della città 2014 – 2016".

DOVE E QUANDO

Teatro Abarico e Teatro della C.C. Roma Rebibbia N.C.
Teatro Abarico – Via dei Sabelli, 116; Teatro della C.C. Roma Rebibbia N.C. – Via Raffaele Majetti, 70
dall'8 giugno a dicembre 2015
Festival Città di Roma 2015

 

Maurizio Vitiello