Camion con rimorchio incastrato sulla Amalfi – Agerola strada bloccata a Furore. Alle 17 si libera, code paurose FOTO

0

Non basta il traffico in costiera amalfitana Sulla strada Amalfi – Agerola alle 9,30  un grosso  camion con rimorchio carico di ferro con motrice nel cercare di “girarsi” cambiando senso di marcia,  ha tentato una manovra azzardata (a dir poco) all’altezza della zona cimitero del comune di Furore andando ad impattare con il rimorchio nella struttura Enel presente in quella zona . Al momento la strada è sbarrata dal rimorchio perché la motrice ha sganciato il rimorchio e si è allontanata dalla zona,.si attendono gli sviluppi con aggiornamenti su questa stessa pagina.  Renato Milano Positanonews

AGGIORNAMENTI.

ORE 15 Si sta lavorando a sbloccare la strada, intanto con piccole auto e ciclomotori si riesce a passare . I carabinieri hanno soccorso un’anziana a bordo della propria auto di servizio perchè non riusciva a passare l’ambulanza. Dall’altro lato poi l’ambulanza ha portato la donna all’Ospedale di Castiglione di Ravello.

ORE 17 La strada è stata liberata alle 17 dopo diverse manovre, con vigili del fuoco e carabinieri a lavorarci, che hanno consentito alla motrice di riuscire a riprendere la propria strada col rimorchio circa e ora si circola liberamente ma con code paurose. La strada, arteria fondamentale per il comune dei Monti Lattari, da dove vengono centinaia di lavoratori e pendolari , oltre che turisti, per Positano, Praiano, Amalfi e dintorni,  è stata incredibilmente bloccata un’intera giornata. Solo verso le 19 la situazione è tornata alla normalità

Libertà di riproduzione con obbligo di citare la fonte della nostra notizia e la foto 

Non basta il traffico in costiera amalfitana Sulla strada Amalfi – Agerola alle 9,30  un grosso  camion con rimorchio carico di ferro con motrice nel cercare di "girarsi" cambiando senso di marcia,  ha tentato una manovra azzardata (a dir poco) all'altezza della zona cimitero del comune di Furore andando ad impattare con il rimorchio nella struttura Enel presente in quella zona . Al momento la strada è sbarrata dal rimorchio perché la motrice ha sganciato il rimorchio e si è allontanata dalla zona,.si attendono gli sviluppi con aggiornamenti su questa stessa pagina.  Renato Milano Positanonews

AGGIORNAMENTI.

ORE 15 Si sta lavorando a sbloccare la strada, intanto con piccole auto e ciclomotori si riesce a passare . I carabinieri hanno soccorso un'anziana a bordo della propria auto di servizio perchè non riusciva a passare l'ambulanza. Dall'altro lato poi l'ambulanza ha portato la donna all'Ospedale di Castiglione di Ravello.

ORE 17 La strada è stata liberata alle 17 dopo diverse manovre, con vigili del fuoco e carabinieri a lavorarci, che hanno consentito alla motrice di riuscire a riprendere la propria strada col rimorchio circa e ora si circola liberamente ma con code paurose. La strada, arteria fondamentale per il comune dei Monti Lattari, da dove vengono centinaia di lavoratori e pendolari , oltre che turisti, per Positano, Praiano, Amalfi e dintorni,  è stata incredibilmente bloccata un'intera giornata. Solo verso le 19 la situazione è tornata alla normalità

Libertà di riproduzione con obbligo di citare la fonte della nostra notizia e la foto