Pellezzano, la Longo smaschera i consiglieri incivili

0

PELLEZZANO. “C’è chi si tuffa in una fontana pubblica e chi la dipinge, senza alcun tipo di autorizzazione. Ecco completo il quadro dei consiglieri comunali di Pellezzano, beccati mentre erano alle prese con gesti tutt’altro che istituzionali e sicuramente poco degni per il ruolo ricoperto”.

 

Armati di bomboletta spray

 

 

Lo denuncia la senatrice Eva Longo, già sindaco di Pellezzano, sulla sua pagina Facebook accompagnando, alle parole, anche le foto eloquenti. Cosa è accaduto lo spiega stesso lei: “Qualche giorno fa ha fatto il giro del web la foto del consigliere comunale di opposizione Alfonso Berritto, intento in un refrigerante bagno all’interno di una fontana pubblica di Pellezzano: per quel gesto Berritto, candidato sindaco alle ultime comunali, si è meritato un verbale della Polizia Municipale ed anche una reprimenda politica con tanto di richiesta di dimissioni”.

LA CITTA DI SALERNO

PELLEZZANO. "C'è chi si tuffa in una fontana pubblica e chi la dipinge, senza alcun tipo di autorizzazione. Ecco completo il quadro dei consiglieri comunali di Pellezzano, beccati mentre erano alle prese con gesti tutt'altro che istituzionali e sicuramente poco degni per il ruolo ricoperto".

 

Armati di bomboletta sprayArmati di bomboletta spray

 

 

Lo denuncia la senatrice Eva Longo, già sindaco di Pellezzano, sulla sua pagina Facebook accompagnando, alle parole, anche le foto eloquenti. Cosa è accaduto lo spiega stesso lei: "Qualche giorno fa ha fatto il giro del web la foto del consigliere comunale di opposizione Alfonso Berritto, intento in un refrigerante bagno all'interno di una fontana pubblica di Pellezzano: per quel gesto Berritto, candidato sindaco alle ultime comunali, si è meritato un verbale della Polizia Municipale ed anche una reprimenda politica con tanto di richiesta di dimissioni".

LA CITTA DI SALERNO