Scoperti abusi edilizi in una storica villa caprese: scattano i sigilli, 3 persone denunciate

0

– A seguito di attività d’indagine delegata dall’Autorità Giudiziaria in materia di polizia ambientale, tesa al contrasto degli abusi edilizi, i militari della tenenza della Guardia di Finanza di Capri, guidati dal luogotenente Pietro Varlese, hanno scoperto ampliamenti volumetrici di mq 230 privi dei necessari titoli autorizzativi. Gli abusi edilizi sono stati accertati in una delle unità da tempo frazionate e vendute a privati della storica dimora di Villa Bismarck. I finanzieri hanno proceduto al sequestro delle opere illecitamente realizzate, il cui valore è stato stimato dall’ufficio tecnico di Capri per 3 milioni di euro, e alla denuncia alla Procura dei 3 soggetti (due italiani e uno straniero) ritenuti responsabili.
CAPRINEWS INFORMATORE POPOLARE- A seguito di attività d’indagine delegata dall’Autorità Giudiziaria in materia di polizia ambientale, tesa al contrasto degli abusi edilizi, i militari della tenenza della Guardia di Finanza di Capri, guidati dal luogotenente Pietro Varlese, hanno scoperto ampliamenti volumetrici di mq 230 privi dei necessari titoli autorizzativi. Gli abusi edilizi sono stati accertati in una delle unità da tempo frazionate e vendute a privati della storica dimora di Villa Bismarck. I finanzieri hanno proceduto al sequestro delle opere illecitamente realizzate, il cui valore è stato stimato dall’ufficio tecnico di Capri per 3 milioni di euro, e alla denuncia alla Procura dei 3 soggetti (due italiani e uno straniero) ritenuti responsabili.
CAPRINEWS INFORMATORE POPOLARE

Lascia una risposta